“Alternativa Civica” candida Gian Luigi Poli

Sfiderà Tiziano Marson e Dimitri Cassani, con l'appoggio del locale Club Forza Silvio, associazione collaterale di Forza Italia

Casorate Sempione

Diventa ufficiale la candidatura del terzo competitor a Casorate. A sfidare Tiziano Marson (area centrosinistra) e Dimitri Cassani (area centrodestra) ci sarà anche in questa tornata elettorale un candidato con una lista civica: Gian Luigi Poli correrà per Alternativa Civica.

Poli è casoratese, laureato in pedagogia, è in pensione dopo aver lavorato per anni al Collegio Rotondi di Gorla, come docente e come assistente all’orientamento dei ragazzi del prestigioso istituto privato cattolico. «Conosco le problematiche del nostro paese – spiega – mi sono sempre tenuto aggiornato, ma non sono un politico, non ho mai avuto e non ho a tutt’oggi alcuna tessera di partito. E di questo ne vado fiero». Nella presentazione rivolta ai casoratesi non mancano anche alcuni riferimenti alla famiglia e alla presenza nella vita del paese (è stato organista a Sant’Ilario).

Alternativa Civica per Casorate ha anche l’appoggio esplicito del Club Forza Silvio, associazione collaterale di Forza Italia che – hanno rivendicato nelle settimane passate il presidente Alberto Malvestito e il vice Flavio Baila – rappresenta gli azzurri nella realtà casoratese. Il Club Forza Silvio-Forza Italia ha diramato anche un comunicato per spiegare che il club «onde evitare inutili dispersioni di voti, ha unanimamente deciso alle prossime elezioni Comunali di non creare una nuova lista di Centro Destra ma di appoggiare la Lista “ Alternativa Civica per Casorate” con il suo candidato sindaco Gian Luigi Poli». «Nel dibattito affrontato nei giorni scorsi, il Club ha potuto innanzitutto accertare ed apprezzare le ottime ed innegabili doti morali e personali del candidato, che si presenta inoltre con un programma chiaro, propositivo e soprattutto trasparente, che ha come presupposto anche il coinvolgimento dei cittadini nelle future scelte per Casorate». Anche Forza Italia sottolinea poi la mancanza di candidati espressione di partiti.

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Marzo 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.