Grande successo per il corso per gestori di bed & breakfast

Da poco terminato il corso di gestore di b&b proposto dal Comune di Ispra e da Enaip Lombardia con il supporto organizzativo delle Acli di Angera

angera bed & breakfast

Il corso, destinato a persona in cerca di lavoro, ha preparato i futuri gestori di b&b ad occuparsi dell’attività ricettiva, utilizzando parte della propria abitazione per fornire agli ospiti alloggio e prima colazione.

Rita Apollonio, docente principale del corso Enaip con alle spalle tre interessanti pubblicazioni sulla ricettività turistica e una lunga esperienza operativa su questo tema, ha chiesto loro di fare un approfondito studio di fattibilità e un progetto e commenta così “Mi sono complimentata con tutti perché hanno seguito e partecipato con interesse e si è formato un gruppo molto coeso, queste persone al di là di quello che faranno con il Bed and breakfast, hanno stabilito un legame importante che li porterà probabilmente a realizzare i loro progetti di lavoro e di vita. Complimenti all’amministrazione di Ispra che ha creduto e investito nella formazione”.

Cosa ne pensano i corsisti? Paola, ringraziando il Comune di Ispra ed Enaip per l’opportunità di frequentare gratuitamente il corso intensivo di 100 ore, afferma “ora che abbiamo tutte le informazioni per la gestione del b&b, dalla normativa a come promuoverlo nel web, dall’accoglienza turistica in inglese alla conoscenza del territorio con le sue attrazioni turistiche, ci sentiamo pronti e motivati a rincorrere il nostro sogno” e, aggiunge Daniela, “aprire la porta al mondo”

Per Monica, che avvierà l’attività a Ranco, “questo corso ha fornito gli strumenti necessari per realizzare quella che prima di cominciare era solo un’idea, con la consapevolezza di aver raggiunto una competenza sull’argomento a 360 gradi”

Lucio Gallotti, tutor del corso, è soddisfatto della partecipazione e delle prospettive di lavoro che si sono create per i partecipanti.

Il Sindaco di Ispra Melissa De Santis conclude affermando che “abbiamo dato l’opportunità a ispresi e a tutte le persone che desideravano partecipare, di fare una formazione orientata alla creazione di posti di lavoro in uno degli ambiti, il turismo, in cui crediamo debba continuare a svilupparsi il nostro territorio. Siamo contenti quindi che il corso proposto sia stato da stimolo per il futuro professionale delle persone in cerca di occupazione”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 luglio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore