Liuc, Federico Visconti è il nuovo rettore

Una nuova guida per la LIUC, a partire dal prossimo 1 novembre: il nuovo Rettore per il biennio 2015- 2017 sarà Federico Visconti, che succederà al professor Valter Lazzari

Federico Visconti

Una nuova guida per la LIUC, a partire dal prossimo 1 novembre: il Consiglio di Amministrazione dell’Università ha designato il nuovo Rettore per il biennio 2015- 2017 nella persona del professor Federico Visconti.

Il professor Visconti succederà al professor Valter Lazzari, che ricopre la carica dal 2011.

“Il mio auspicio di fronte a questa nuova avventura – commenta il prof. Visconti – è quello di portare un contributo di esperienze, di idee e di  energie alla realizzazione della  mission  della LIUC, partendo dagli importanti risultati già conseguiti e guardando avanti, con un obiettivo di fondo: rafforzare il legame tra i mutevoli bisogni delle imprese e delle professioni e l’offerta formativa dell’Università, nei suoi diversi ambiti economico, giuridico, ingegneristico. Alla soddisfazione per questo importante traguardo nella mia carriera accademica,  si aggiunge l’entusiasmo  per una sorta di “ritorno a casa”, viste le mie origini varesine: poter guidare un’Università nata e cresciuta su questo territorio, che vanta un così forte legame con le imprese, è per me motivo di  grande orgoglio. Doverosi e al contempo  sentiti i miei ringraziamenti al Consiglio di Amministrazione dell’Università che mi ha accordato la propria fiducia e al prof. Lazzari, prezioso riferimento sia per quanto svolto alla guida della LIUC sia per i suoi sviluppi futuri”.  

Federico Visconti è nato a Sumirago (VA) nel 1960 e si è laureato  in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi nel 1984.

E’ docente alla LIUC – Università Cattaneo dal 2011, dove cura un ciclo di lezioni nell’ambito dell’insegnamento “Economia delle piccole e medie imprese”. Dal 2015 è Professore Ordinario di Economia Aziendale presso la Scuola di Economia e Management.

E’ stato  Professore Associato (dal 2001) e  Professore Ordinario (dal 2003) presso l’Università della Valle d’Aosta, dove ha ricoperto l’incarico di  Preside della Facoltà di Scienze dell’Economia e della Gestione aziendale e di Prorettore.

Vanta una pluriennale collaborazione didattica e di ricerca con l’Università Bocconi, nell’ambito degli insegnamenti di Strategia competitiva e di Strategia delle piccole e  medie imprese, e con la SDA Bocconi School of  Management, dove è stato direttore della Divisione formazione manageriale su misura (2009-2014) e dell’Area Strategia e Imprenditorialità (2002-2008). Nel 2013 ha progettato e avviato il  Knowledge  Center “Small and medium enterprises” della Scuola.

Tra il 1996 e il 2003 ha svolto incarichi di docenza  presso l’Università della Svizzera Italiana. E’ autore di numerose pubblicazioni in tema di imprenditorialità, di gestione delle piccole e medie imprese, di sviluppo di economie locali, tra le quali “Gli imprenditori – Il valore dei fatti”, con Guido Corbetta, EGEA, 2011 e “Entrepreneurial growth in industrial districts”, con Fernando Alberti, Salvatore Sciascia e Carmine Tripodi, Edwar Elgar Publishing, 2008.

“A nome di tutta l’Università – commenta il Presidente della LIUC Michele Graglia desidero rivolgere le mie più vive congratulazioni al professor Visconti per la sua nomina. Una storia accademica, la Sua, che parla di imprenditorialità, strategia, competitività, PMI: tutti temi cari alla LIUC, che negli anni ha saputo declinarli in modi diversi restando al passo con l’evoluzione del contesto economico e sociale per essere sempre vicina al mondo delle imprese. Siamo certi che il professor Visconti saprà mettere a disposizione delle diverse anime dell’ateneo la sua lunga esperienza e guidare la LIUC verso altri importanti traguardi. Il suo percorso raccoglie l’eredità dei rettori che si sono succeduti finora e parte da quanto costruito dal professor Valter Lazzari in questi ultimi 4 anni: a Lui vanno i ringraziamenti di tutta la comunità LIUC per il lavoro svolto e la mia personale riconoscenza”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 luglio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore