Il vicesindaco Gesualdi lascia FI e passa a Fratelli d’Italia

Nuovo passaggio dalle file dei berluscones a quelle del partito guidato da Giorgia Meloni: con Gesualdi aderiscono anche due consiglieri comunali

fratelli d'italia varese simbolo

Nuovi ingressi nelle file di Fratelli d’Italia, che anche in provincia di Varese sta vedendo l’approdo di esponenti politici (soprattutto ex An) che militavano nelle file di Forza Italia. Filippo Gesualdi, attuale Vicesindaco del Comune di Ferno, eletto nel PDL e da anni esponente del centro-destra fernese, lascia Forza Italia per aderire a Fratelli d’Italia. Con lui i consiglieri di maggioranza Alessando Pozzi ed Enzo Misiano, che, pur non appartenendo a Forza Italia e per una scelta di ordine prettamente politico, hanno deciso di entrare ufficialmente a far parte del partito Fratelli d’Italia.

«Nessuna polemica con l’Amministrazione Comunale – spiega Filippo Gesualdi – ma solo una scelta politica dettata dal fatto che non ci riconosciamo più nel percorso di Forza Italia su una serie di tematiche, dall’immigrazione alla famiglia, dalle riforme costituzionali al lavoro e molto altro”.

Un passaggio politico che si compie dopo una lunga e meditata riflessione, in seguito alla quale il Vicesindaco fernese ha deciso di staccarsi definitivamente dalla compagine forzista per entrare a tutti gli effetti nella fila del partito guidato da Giorgia Meloni.

“Ormai da tempo – precisa Filippo Gesualdi – stentavo ad identificarmi nel progetto di Forza Italia. Da qui la mia scelta di aderire ad un partito, Fratelli d’Italia, che rispecchia appieno quelli che sono i miei principi e i miei valori politici”.

La scelta del Vicesindaco Gesualdi e dei due consiglieri di maggioranza di aderire a Fratelli d’Italia è stata ufficializzata nella serata di ieri, mercoledì 9 settembre, nel corso di un incontro con il primo Cittadino di Ferno, Mauro Cerutti. A tale riguardo Gesualdi ha tenuto e tiene a precisare come i rapporti con il sindaco e con l’Amministrazione Comunale restino saldi e trasparenti.

«Nonostante la scelta di lasciare Forza Italia, l’appoggio mio e dei consiglieri Pozzi e Misiano nei confronti dell’Amministrazione Comunale resta forte ed incondizionato» sottolinea Filippo Gesualdi. I consiglieri Pozzi e Misiano, unitamente al Vicesindaco Gesualdi, senza nulla rinnegare, rimarcano «il pieno riconoscimento nei confronti del programma politico in forza del quale sono stati eletti dai cittadini per assolvere al proprio mandato».

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 11 settembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore