Allarme bomba su un aereo diretto a Parigi

L'ordigno era nascosto nella toilette. Tutti i passeggeri sono stati fatti scendere e il dispositivo, che è stato rimosso dagli artificieri, è risultato innocuo

Aereo Boing 777 Air France

Una “bomba” è stata trovata a bordo dell’aereo Air France, in volo da Mauritius a Parigi, costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza a Mombasa. Il ritrovamento è avvenuto nella toilette di un aereo Boeing 777 della Air France. 

Lo annunciano le autorità aeroportuali kenyane sulla loro pagina Facebook. L’aereo trasportava 459 passeggeri e 14 membri dell’equipaggio. Tutti i passeggeri sono stati tratti in salvo e il dispositivo, che è stato rimosso dagli artificieri.

L’oggetto, hanno spiegato in un secondo momento le autorità aeroportuali kenyane, “è stato portato in un posto sicuro fuori dall’aeroporto” dagli artificieri della Marina kenyana che lo hanno analizzato. Si trattava per fortuna di un contenitore innocuo.

Tutto l’aeroporto di Mombasa e le strutture vicine sono state messe in sicurezza. Il Boeing 777 della Air France era partito da Port Louis, Mauritius, ed era diretto a Parigi quando è stato costretto ad atterrare in Kenya per un’allarme bomba alle 3 del mattino (foto di repertorio).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.