Varesini, venite a fare i volontari per la Coppa del Mondo

Tra il 15 e il 17 aprile la Schiranna ospiterà una tappa iridata in vista delle Olimpiadi. L'organizzazione cerca un'altro centinaio di collaboratori

volti, canottaggio, coppa del mondo 2015, varese,

Per il secondo anno consecutivo, il bacino della Schiranna ospiterà una delle tappe di Coppa del Mondo di canottaggio, appuntamento di importanza massima anche perché si disputa a pochi mesi dai Giochi di Rio de Janeiro.

Tra il 15 e il 17 aprile quindi, Varese vedrà sul proprio lago molti degli equipaggi che da lì a poco si giocheranno le medaglie olimpiche; anche per questo motivo l’organizzazione dovrà essere perfetta e puntuale, come è avvenuto negli anni scorsi per i diversi appuntamenti del remo internazionale ospitati sul nostro territorio.

Per raggiungere questo risultato, la Canottieri Varese lancia oggi un appello per ampliare il numero di volontari pronti a dare una mano in occasione per la Coppa del Mondo.

«La Canottieri Varese conta e ha bisogno di reclutare oltre 100 volontari: il loro impegno, la loro competenza e la loro energia aiuteranno la società giallo azzurra nei vari compiti da svolgere in vista e durante lo svolgimento della Coppa del Mondo. Tante sono le cose da fare e numerosi posti saranno disponibili in differenti settori già dai prossimi giorni e fino al 17 di aprile».

Come accennato, sono diversi i profili richiesti dall’organizzazione. Quelli specifici riguardano le persone che parlino correttamente l’inglese: una necessità che dovrà coprire un lasso di tempo che va dal 9 al 17 aprile per supportare i capi team nei vari settori di competenza.
Ma le posizioni necessarie sono molte altre: si va da chi può fare semplici lavori manuali per la sistemazione del campo gara e del parco barche a chi garantirà servizio assistenza al parcheggio dei carrelli barche, al servizio controllo accessi alle zone riservate all’evento, al servizio guardaroba e altro ancora.

Chi desidera rispondere alla “chiamata” della Canottieri può quindi contattare la società all’indirizzo email volontari@canottierivarese.it, confermando la disponibilità per chi ha già svolto questo incarico o inviando la propria candidatura. Gli aderenti riceveranno un questionario che permetterà agli organizzatori di conoscere e indirizzare al meglio i singoli volontari, i quali riceveranno poi la risposta e le indicazioni su come procederà il lavoro.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.