Il sindaco: “Neve, la nostra risposta è stata insufficiente”

Secondo Pellicini è stata una nevicata eccezionale “ma faremo le verifiche di cosa non ha funzionato nel piano neve”

Avarie

Il sindaco di Luino il giorno dopo la grande nevicata che ha messo in ginocchi la città fa il puinto della situazione e ammette: il piano neve è risultato essere inadeguato (nella foto, un mezzo della polizia locale di Luino in panne viene liberato e spinto dai volontari della Croce Rossa Italiana fuori dalla sede di Creva).

«E’ stata una nevicata eccezionale che secondo le previsioni, doveva essere al di sopra dei 350-400 metri – scrive Pellicini in una nota – . Nessuno si aspettava 35 cm di neve in poche ore nel centro cittadino. Ciò nonostante, la nostra risposta, soprattutto durante la mattina, è stata insufficiente».

«Ci siamo basati su un piano neve che ha retto nei cinque anni precedenti, ma è risultato inadeguato rispetto a una precipitazione così copiosa – continua il sindaco di Luino – . Dal sabato pomeriggio, ho gestito personalmente l’emergenza e domenica mattina ho lavorato con la squadra operai, liberando i passaggi pedonali del centro dalla neve. Le operazioni sono ancora in corso ed andranno avanti in serata e nella notte con le salature delle strade. Da domani faremo le verifiche di cosa non ha funzionato e riferiremo quanto prima alla Commissione Territorio sulle soluzioni che andremo ad adottare per il futuro».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. marco_lecchi
    Scritto da marco_lecchi

    Almeno il Sindaco ha avuto il coraggio di metterci la faccia ed ammettere l’errore , senza scaricare la colpa !

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.