I premiati del concorso musicale coop in ricordo di Antonio Bertolini

Il concoraso musicale è promosso dalla Cooperativa Garibaldi, con il patrocinio di Regione, Provincia e Comune e con il sostegno di Fondazione Comunitaria del Varesotto

concorso musicale coop garibaldi

Si è concluso venerdì 11 novembre 2016 il nuovo concorso musicale coop, promosso dalla Società Cooperativa Sociale Giuseppe Garibaldi, per ricordare la figura di Antonio Bertolini, grande cooperatore e convinto assertore nelle idee e nelle azioni dell’importanza di arte e cultura nello sviluppo della società, Coop Lombardia, in sinergia con i comitati soci di zona. Un concorso patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Varese, Comune di Cassano Magnago e Daverio con il contributo di CoopLombardia, Unipol, Banca Popolare di Lodi e la Fondazione Comunitaria del Varesotto.

Nella grande sala del Dancing Salone, la serata finale ha visto la premiazione e l’esibizione dei vincitori, che nei giorni di selezione hanno potuto confrontarsi con i coetanei in un clima di positiva sfida e con spirito di condivisione di un’entusiasmante esperienza collettiva.
Il concorso dopo alcuni anni di sospensione, ha voluto riprendere il progetto originario, nato con un’idea precisa: sostenere i giovani interpreti, valorizzare la creatività, lo studio della musica, promuoverne la diffusione sul territorio nazionale, regalare un palcoscenico ai giovani talenti, anche ai più piccoli; particolarità di quest’anno è stata la partecipazione di ragazzini dall’ultimo anno d’asilo, fin solo alla terza media.

A tutti i partecipanti il Concorso offre infatti l’occasione di avere l’attenzione di esperti del settore, attivi a livello nazionale e internazionale, di esibirsi davanti ad un pubblico, di essere valutati da giurati professionisti. Il Concorso è poi fondamentale per motivare bambini e ragazzi a dedicarsi attivamente, nella pratica quotidiana, alla musica. Un grazie sincero alla commissione a Barbara Sgobbi presidente di giuria, Davide Sgobbi e Fabiola Guerra per i fiati, a Ilaria Tortorelli per i pianoforte, a Maddalena Antona per il canto ad Andrea Ferrario per le chitarre e a Lisa Napoleone per gli archi.
Forte commozione e gioia da parte dei premiati di cui citiamo solo i primi premi: Sara Mazzucchelli e Guido Beatrice nella categoria di violino, Pietro Martino nella categoria di Tromba, Pojer Mattia nella categoria di chitarra, Piovesan Emanuele e Lorenzo Gramignano nella categoria di pianoforte.
A quest’ultimi è stato assegnato anche un premio eccellenza in ricordo di Antonio Bertolini e Fondazione Comunitaria del Varesotto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 novembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore