Armati di cric, minacciano un’anziana per ottenere denaro

Una coppia ha simulato un incidente stradale per poi mettere alle strette la vittima: individuati e denunciati dalla Polizia Locale

Polizia Locale Varese

Armati di cric, minacciano una persona anziana per farsi pagare danni. E per questo sono finiti nei guai, denunciati in particolare per minaccia aggravata (e non solo).

Mercoledì scorso una coppia di svizzeri con piccoli precedenti si aggirava per Vergiate su una vistosa berlina, dicendo di cercare una casa in affitto. Dopo aver provocato un banale incidente, i due hanno minacciato con un cric una settantenne, per farsi pagare i danni, salvo poi dileguarsi quando i passanti hanno chiamato la Polizia Locale, comportamento decisamente sospetto.

Nel giro di un’ora una pattuglia della Locale è riuscita a rintracciarli e fermarli: la perquisizione ha permesso di sequestrare il cric e un coltello, mentre i due dovranno rispondere dei reati di minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere…

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore