“In città solo Lega e Fratelli d’Italia e M5S si erano espressi per il no”

La soddisfazione dell'assessore Tosi e del sindaco per il risultato del referendum, dove anche a Saronno prevalso il No

I sette assessori della Giunta Fagioli di Saronno

Seppur in lieve ritardo voglio esprimere l’apprezzamento ed il ringraziamento mio personale e del Signor Sindaco ai dipendenti che hanno anche in quest’occasione prestato con diligenza e solerzia la loro opera per lo svolgimento delle attività legate alla consultazione referendaria, sapendo risolvere con immediatezza le, per fortuna pochissime, problematiche segnalate dai seggi. Analogo ringraziamento, ovviamente, anche a tutti i Presidenti di Seggio, ai loro Segretari ed agli scrutatori che li hanno coadiuvati.

Con l’occasione voglio esprimenre anche la mia soddisfazione per l’esito della consultazione, che anche nella nostra Città ha visto prevalere l’opinione contraria alla modifica costituzionale. E se, da un lato, la soddisfazione è in piccola parte mitigata dall’esiguità della differenza tra i due schieramenti, d’altro canto non posso non rilevare che solo Lega Nord e Fratelli d’Italia, e per la verità anche il Movimento 5 Stelle, tra i partiti di rilevanza nazionale che si erano pronunciati in quella direzione, hanno profuso impegno a sostegno NO, mentre altri, pur appartenenti a quest’area, si sono defilati, se non addirittura hanno espresso avviso
contrario.

Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore