I segreti di Carla Lertola per piatti sani e gustosi per i bambini

Tanti buoni consigli per i genitori e i loro bambini, ricette facili buone e sane: ecco il segreto di Carla Lertola per far crescere i bimbi sani e felici

Cucinare per i bambini, i segreti da Tigros

La nota dietologa Carla Lertola è stata protagonista del terzo appuntamento al Buongusto di Solbiate Arno di mercoledì 7 insieme alla dottoressa Valentina Bolli, dietista. L’argomento è stato “Alimentazione e bambini”, partendo da un punto fermo: quello che il momento del pasto è un momento perfetto per trasmettere buone regole alimentari ai propri figli e passare insieme un po’ di tempo.

Galleria fotografica

Cucinare per i bambini, i segreti da Tigros 4 di 39

Secondo la dietologa «il cibo é amore e noi siamo animali mangianti. Quindi facciamo in modo che sia gradevole l’atto del mangiare, specialmente quando ci rivolgiamo ai bambini». Tutto il corso si è infatti snodato tra trucchi e metodi per far appassionare i più piccoli ai cibi che non amano particolarmente partendo dal presupposto che «diktat severi e incisivi con i bambini non funzionano» e che quindi molto meglio è convincere i bambini ad avviarsi naturalmente verso percorsi più sani.

Come? Con l’esempio degli adulti e sfruttando le debolezze. In modo soft ad esempio «facendo trovare ai bambini sulla tavola della verdura prima del pasto -racconta la dottoressa Bolli- in modo che i bambini affamati siano spinti maggiormente a provare questi cibi» oppure con tecniche più radicali «servendo in tavola il secondo prima del primo». E anche se i bambini non sembrano apprezzare, non bisogna scoraggiarsi: «Alcune ricerche hanno mostrato come per far assaggiare ad un bambino una verdura nuova ci vogliono 10 esposizioni; quindi perseverate».

Accanto alle due esperte c’era lo chef di Buongusto Tigros, che ha messo in pratica in una serie di ricette ciò che le esperte hanno spiegato ai partecipanti: il menù proposto è stato un mix di ricette facili, veloci e versatili in grado di far gustare piatti nuovi ai bambini. Il primo è stato una rivisitazione di pasta allarma con chips di melanzane, il tutto servito in un cestino di grana. Un piatto che è stato seguito da un transetto di salmone impanato con mandole e miele impiantato su un letto di valerianella e carpaccio di finocchio all’arancia e limone. Piatti che sono stati accompagnati da quello che può diventare un pratico e versatile snack: involtini primavera di pasta fallo con verdure allo zafferano, accompagnato da salsa di yogurt greco al basilico.

Dosi e particolari delle ricette, come sempre, li potrete trovare tra qualche ora su www.tigros.it: per essere sicuri di non perderseli, l’ideale è iscriversi alla newsletter di Tigros.

Le ricette passo passo si possono già vedere dalla cronaca tenuta sul nostro liveblog.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Giugno 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cucinare per i bambini, i segreti da Tigros 4 di 39

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.