Marilena non si trova, allargato il raggio delle ricerche

Nessuna traccia di Marilena Rosa Re, la donna scomparsa dal 30 luglio scorso. Allargata l'area delle ricerche

Marilena Rosa Re, continuano le ricerche

Nessuna traccia e nessuna segnalazione. Le ricerche di Marilena Rosa Re, la donna scomparsa dalla sua casa di Castellanza il 30 luglio, non hanno ancora dato nessun frutto.

Proprio per questo nelle ultime ore il dispositivo dei carabinieri di Busto Arsizio, coordinati dalla Procura della Repubblica, ha allargato il perimetro del campo di ricerca della donna. E mentre sul campo unità cinofile, personale specializzato e volontari continuano a cercare la donna proseguono anche le indagini investigative sulla sua vita.

Marilena è alta un metro e 68 cm, ha capelli castani, occhi verdi e carnagione chiara e lavorava come promoter all’interno di diversi supermercati della provincia di Varese e dell’alto Milanese. Di lei si sono perse le tracce dal 30 luglio. Ecco la sua foto:

Avarie

Chiunque avesse informazioni utili all’individuazione della donna, è pregato di contattare il 112 oppure la centrale operativa dei carabinieri di Varese al numero 0332.4501.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.