Allo spazio Yak i cittadini “interrogano” il sindaco

Si conclude con Davide Galimberti il ciclo di incontri organizzati da Progetto Concittadino sulla città: le domande le fanno i cittadini, via email

Galimberti

Giovedì 22 marzo, alle 20.45, allo Spazio Yak – la “piramide” di piazza De Salvo – Progetto Concittadino presenta l’ultimo incontro del ciclo “10×9=Varese“.

E nell’ultima occasione il “bersaglio” delle dieci domande pensate insieme ai varesini sarà il sindaco, Davide Galimberti.

«Questa volta le vostre domande saranno per il primo cittadino, quindi ancora a più ampio respiro – dice Natalino BIanchi, il presidente dell’associazione nata dalla lista civica che esprime Dino De Simone in giunta ed Enzo Laforgia in consiglio comunale – come sempre, potete mandarle alla nostra pagina Facebook o alla mail  progettoconcittadino@gmail.com».

Le dieci domande da sottoporre al sindaco verranno selezionate tra quelle dei cittadini, che sarà tenuto a rispondere nel modo più esauriente possibile, anche se in soli 4 minuti a domanda. Stessa formula degli altri incontri, quindi, ma un’occasione per allargare lo sguardo per una visione d’insieme sulla città.

«Come abbiamo sempre detto in campagna elettorale – conclude Bianchi – saremo la voce dei varesini a Palazzo Estense. A loro chiediamo di partecipare, collaborando con noi».

La penultima “tappa” del progetto si è svolta il mese scorso, al 20 febbraio: in quella serata  è stato il momento di Dino De Simone: qui sotto la diretta, tratta dalla pagina Facebook del movimento.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.