Biciclettata resistente e teatro per festeggiare il 25 Aprile

Venerdì 20 aprile in Sala consiliare uno spettacolo teatrale dell'associazione Oplà, poi mercoledì le celebrazioni ufficiali, precedute da una biciclettata lungo le vie del paese dedicate ai caduti per la libertà

Anpi - Associaizone nazionale partigiani

Il 25 aprile di Cardano al Campo inizia con uno spettacolo teatrale e prosegue con una biciclettata resistente.

L’appuntamento, mercoledì 25, è alle 8.15 in piazza Mazzini, per la Biciclettata resistente organizzata con Amicinbici di Cardano, Anpi e il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze. Si pedalerà nelle vie dedicate ai martiri della libertà per una deposizione di corone e brevi interventi.

Alle 9.30 messa in suffragio dei caduti della Liberazione nella chiesa di S. Anastasio.

Alle 10.15 l’avvio delle celebrazioni ufficiali in Municipio, con gli interventi del sindaco, del partigiano Luigi “Cin” Grossi, della locale sezione Anpi e dei rappresentanti del consiglio comunale dei ragazzi, intitolato a Laura Prati.

Dal Municipio partirà poi il corteo accompagnato dalla Filarmonica di Cardano fino al Monumento dei caduti al cimitero, dove verrà deposta una corona di alloro.

Le celebrazioni saranno anticipate venerdì 20 aprile alle 20.45 nella Sala consiliare da uno spettacolo teatrale a cura dell’associazione culturale Oplà, intitolato “44”.

L’Amministrazione comunale invita tutti i cittadini a partecipare e ad esporre il tricolore nella giornata della Liberazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore