La Mangia Bevi Bici cambia data

Per evitare la sovrapposizione con l'Air Show delle Frecce Tricolori, l'evento di cicloturismo e sapori viene spostato di una settimana esatta

bicicletta

L’ottava edizione di Mangia, Bevi e Bici cambia data: si svolgerà domenica 8 luglio e non più il 1° luglio.

Gli organizzatori, ovvero lo staff della Libereria e della Bottega del Romeo di Ispra, dopo essersi confrontati con gli amministratori locali e la Prefettura, hanno deciso di posticipare la manifestazione di una settimana. Mangia, Bevi e Bici era in calendario il 1° luglio, ma per quella domenica si è recentemente sovrapposto l’Air show di Arona, con le Frecce Tricolori, evento che complica lo svolgimento di Mangia, Bevi e Bici, a causa delle ripercussioni sulla viabilità e la sicurezza anche sulle strade della sponda lombarda del Lago Maggiore, che sono tradizionalmente teatro della pedalata enogastronomica. Per la buona riuscita della manifestazione e per tutelare al meglio tutti i partecipanti meglio posticipare di una settimana.

Domenica 8 luglio, Mangia, Bevi e Bici sarà dunque una festa, come sempre, all’insegna della cultura, della natura e del buon cibo, una giornata vissuta a colpi di pedale e sorrisi. L’ottava edizione vedrà i suoi percorsi snodarsi tra Ispra e Laveno Mombello, con una prima tappa gastronomica e culturale già ufficializzata, al Mulino di Turro, nel comune di Monvalle. Tutti i dettagli della manifestazione stanno per essere definiti in questi giorni e verranno comunicati a breve.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.