CGIL aderisce al Varese Pride 2018

"Vogliamo promuovere azioni concrete in favore della tutela dei diritti civili", spiega Umberto Colombo

CGIL Varese

«Anche quest’anno la CGIL di Varese – afferma il Segretario Generale Provinciale, Umberto Colombo – aderisce al Varese Pride. Il Varese Pride e le lotte per i diritti civili si collegano alle battaglie della Cgil e del Sindacato per i diritti del lavoro. La presenza della Cgil al Varese Pride vuole riaffermare anche il nostro impegno nel promuovere azioni concrete in favore della tutela dei diritti civili, contro ogni forma di discriminazione ovunque e soprattutto nei luoghi di lavoro».

«Per questo una folta delegazione della Cgil di Varese sarà presente al corteo, che sarà organizzato per le vie di Varese sabato 16 giugno, col proprio striscione e con le
tante bandiere delle categorie sindacali».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore