Un viaggio musicale in Francia con il duo Rossato-Boni

Continua il festival del lago cromatico, questa volta due musicisti d’eccezione si esibiranno in Piazza Venezia in un concerto dedicato al musette uno dei generi più importanti per la cultura francese

Tempo libero generica

Il festival Il lago cromatico porterà il pubblico a Ranco in Piazza Venezia, giovedì 26 luglio, alle 21,30 per un concerto dedicato al musette, genere musicale nato in Francia nei primi anni del ‘900 e vero e proprio simbolo di identità nazionale per i cittadini d’Oltralpe. “La musette du Pavè“, questo il titolo del concerto, sarà un viaggio musicale in una Francia insolita, vista attraverso gli occhi talvolta stralunati, romantici e struggenti dei musicisti protagonisti della scena musicale parigina del secolo scorso. L’ingresso è libero

Interpreti della serata saranno Fabio Rossato (accordèon) e Silvia De Boni (accordèon e chanteuse). Fabio Rossato è oggi una delle figure più originali ed eclettiche del fisarmonicismo internazionale. Si è perfezionato nell’interpretazione con i maestri delle principali scuole europee: Friedrikh Lips ,Wladmir Zubitsky , Richard Galliano e Frederich Gerouette. Vanta un’importante carriera concertistica all’estero e in Italia e svariati premi e incisioni. Nato come interprete classico, attualmente è in ambito jazzistico che Rossato ha sperimentato la sua creatività incontrando da subito notevoli consensi da critica e pubblico. Silvia De Boni è un’originale polistrumentista italiana. Vincitrice di importanti premi, è salita come sui più importanti palchi all’estero e in Italia. Possedendo caratteristiche sia strumentali che vocali estremamente versatili, i generi musicali da lei affrontati spaziano dal classico al jazz dal folk al pop. Recentissimo il lavoro Fèmenamundi dedicato alla canzone della tradizione popolare veneta che tra gli altri, vede la straordinaria collaborazione di Bepi De Marzi.

La serata prevede inoltre un’apericena presso la terrazza del Ristorante Il Sole di Ranco dalle ore 19:00 e un’esposizione di auto all’ingresso del ristorante a cura di Jaguar autosalone internazionale di Varese. Il festival Il lago cromatico si svolge con il patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Varese, della Camera di commercio di Varese, della Navigazione del lago Maggiore, il sostegno della Fondazione comunitaria del Varesotto ed importanti partner. Tutti i dettagli del festival sono disponibili su www.illagocromatico.com.

di
Pubblicato il 24 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore