La Robur Et Fides cambia e riparte

Diversi i volti nuovi della squadra che si è radunata ieri agli ordini di coach Vescovi

robur et fides raduno 2018-2019

La Rubur Et Fides – targata anche quest’anno Coelsanus ed Elmec – ha iniziato nella serata di lunedì 20 agosto la stagione sportiva 2018-2019. Primo allenamento dell’anno agli ordini di coach Cecco Vescovi nella sede storica della società di via Marzorati con tante novità.

Presente per il “battesimo” della nuova stagione anche il sindaco di Varese Davide Galimberti.

La squadra, dopo la retrocessione e il ripescaggio nel campionato nazionale di serie B, ripartirà con un roster molto rinnovato. Se da un lato vi sono state partenze di giocatori importanti come Bloise, Bianconi e Santambrogio, l’innesto di alcuni nuovi elementi provenienti dal settore giovanile Robur, come Mottini, Trentini, Scaltritti, Calzavara, Calcagni e Iaquinta e la conferma di giovani di esperienza come Caruso, daranno una nuova energia al team.

La presenza dei veterani Rosignoli, Maruca e Mercante, dovrà invece essere da supporto ai giovani per poter disputare un buon campionato.

Completano la formazione tre nuovi arrivi per arricchire ulteriormente di tecnica ed esperienza il nuovo roster: Simone Ferrarese da Urania Milano, Marco Planezio dalla serie A2 di Treviglio e Federico Passerini da Gazzada dove è stato il miglior marcatore di C Gold nello scorso campionato. Ultimo arrivo in ordine di tempo, ma già al lavoro con i compagni, Nikola Ivanaj, segno della rafforzata intesa tra Robur e Pallacanestro Varese. 

robur et fides raduno 2018-2019

Si rinnova anche lo staff tecnico: confermato alla guida della panchina roburina Cecco Vescovi a cui la società ha affidato con rinnovata fiducia l’incarico di capo allenatore, si affiancano come vice Alberto Barbarossa proveniente dall’esperienza di capo allenatore in serie D a Vergiate e Gabriele Donati giovane tecnico cresciuto in casa Robur.

Cambio di ruolo invece per Fabrizio Garbosi che lascia la responsabilità del settore giovanile per approdare alla prima squadra con l’incarico di Team Manager.

Questo il primo commento di coach Vescovi in vista dell’inizio delle attività: «Inizia una nuova stagione con una squadra parzialmente rinnovata nei tre quinti del quintetto iniziale e con tanti giovani che partono dalla panchina, alcuni alla loro prima esperienza in questo campionato. Dobbiamo focalizzare i nostri sforzi nel cercare di diventare un gruppo di lavoro solido, facendo diventare il mix di esperienza e gioventù una nostra forza. Ci sono le possibilità per tutti di mettersi in mostra e guadagnarsi i minuti sul campo, sempre mantenendo come obiettivo principale il bene della squadra. Buon lavoro e in bocca al lupo a tutti, anche allo staff che mi accompagnerà e mi aiuterà durante questo percorso spero ricco di soddisfazioni».

robur et fides raduno 2018-2019

Il roster:

Ferrarese Simone 14/10/1987 Playmaker
Caruso Riccardo 12/01/2001 Playmaker
Calzavara Andrea 16/12/2001 Playmaker
Passerini Federico 16/05/1993 Guardia
Maruca Matteo 03/04/1997 Guardia
Mottini Andrea 01/09/1999 Guardia
Scaltritti Pietro 11/10/2000 Guardia
Nikola Ivanaj 27/09/2000 Ala Piccola
Mercante Jacopo 30/07/1990 Ala Piccola
Trentini Giorgio 05/03/2001 Ala Piccola
Calcagni Alessandro 21/08/2001 Ala Piccola
Planezio Marco 22/02/1992 Ala Grande
Iaquinta Iacopo 06/03/2001 Ala Grande
Rosignoli Davide 23/10/1988 Centro
Assuy Sophony 01/08/1996 Centro

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.