Mario Berrino, Ispra lo ricorda a sette anni dalla scomparsa

A lui è dedicato il concorso letterario “Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino” arrivato all'undicesima edizione

Tempo libero generica

Domani, venerdì 03 agosto, ricorrerà il settimo anniversario dalla scomparsa, a 91 anni, del maestro Mario Berrino, artista ed imprenditore ligure, proprietario con i fratelli del Caffè Roma di Alassio, ideatore con il premio Nobel Ernest Hemingway del Muretto di Alassio e del concorso di bellezza Miss Muretto oltre che di innumerevoli iniziative promozionali e turistiche alassine fra cui lo show “La Gran Cagnara” presentata dal bustocco Lucio Flauto.

«Da anni c’è un forte legame artistico e culturale fra la nostra realtà civica di Ispra, sul Lago Maggiore, sia con la famiglia Berrino che con la Città di Alassio e con il Centro Mario Pannunzio – dichiarano Gianpietro Roncari e Davide Pagani, Presidente Esecutivo ed Onorario dell’associazione amici di Mario Berrino – che si è sviluppato attraverso le undici edizioni del premio letterario “Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino” di cui a settembre partirà la dodicesima edizione, sia con la prima edizione del “Premio Mario Berrino-Le arti” riservato a foto ed opere d’arte, tuttora aperto, dedicato ai paesaggi di lago e di mare. A tal proposito ringraziamo l’ amministrazione comunale di Alassio ed il nuovo sindaco Marco Melgrati che incontreremo il prossimo 7 agosto a dimostrazione di una continuità di rapporti associativi ed istituzionali nel nome di Mario».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Agosto 2018
Leggi i commenti

Foto

Mario Berrino, Ispra lo ricorda a sette anni dalla scomparsa 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.