I cortili di Viggiù si aprono all’arte

Domenica 16 settembre, dalle 9 alle 18, nel centro storico del paese si svolge la 14esima edizione di "Pittori e scultori nei cortili"

Viggiù - Pittori e scultori nei cortili 2016

Torna a Viggiù la bella iniziativa che all’inizio dell’autunno apre le porte degli antichi cortili del paese per ospitare una rassegna estemporanea di arte e scultura organizzata dal Comune e dalla Pro loco.

Domenica 16 settembre, dalle 9 alle 18 si potrà dunque scoprire il cuore di Viggiù, vedendo al lavoro gli artisti e visitando le loro mostre.

Per l’occasione ci saranno diverse iniziative, in collaborazione con Soms Act:
►Porte aperte: sarà possibile visitare la SOMS e vedere le opere contenute.
►Dalle ore 9.00 mostra fotografica WILDLIFE di Fabrizio Zanzi
►Dalle ore 12.30 pranzo in SOMS con il menù “Il Bacio” – risotto con la gremolada.
►Dalle ore 15.00 alle ore 16.00 “IL RITORNO DELL’ARTE 4.0”
Presentazione del nuovo corso di modellazione 3D tenuto da Gianni Rodenhauser e Judith Holstein.
►Dalle ore 16.00 alle ore 17.00 Fabrizio Zanzi, autore della mostra fotografica WILDLIFE, racconterà come realizza le sue foto.

Proposte per i ragazzi:
► Dalle ore 14.30 alle ore 16.30 – CACCIA ALL’ARTE gioco ideato da Elena Crestani in collaborazione con SOMS ACT e con il patrocinio della Fondazione Comunitaria del Varesotto. Una caccia al tesoro dove la finalità è scovare le bellezze disseminate sul territorio del centro di Viggiù.
►dalle ore 16.30 presso la Bottega dell’Arte in SOMS verrà organizzato un laboratorio artistico per raccontare con immagini la storia del Martino Longhi. Conducono Elena Crestani e Samantha Peroni.

Soms sarà inoltre inoltre presente al cortile Danzi di via S. Elia, 41 con la presentazione dei corsi della Bottega dell’Arte e la mostra delle opere dei partecipanti dell’anno 2017/18. Il pubblico avrà la possibilità di votare i lavori più belli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore