In Regione la presentazione della Tre Valli Varesine numero 98

Al Pirellone è stato tolto il velo alla gara ciclistica che chiuderà il Trittico Lombardo il prossimo 9 ottobre

presentazione tre valli varesine

È stata presentata questa mattina – giovedì 13 settembre – a Palazzo Lombardia di Milano – alla presenza di Attilio Fontana, Presidente di Regione Lombardia, di Antonio Rossi, Sottosegretario Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia e di Francesca Brianza, Vice Presidente del Consiglio Regione Lombardia – la 22° edizione del Trittico Regione Lombardia: manifestazione ciclistica internazionale che comprende le storiche corse in linea maschile di ciclismo su strada: 72° Coppa Agostoni (15/09/2018), 100° Coppa Bernocchi (16/09/2018) e, a chiusura, la 98° Tre Valli Varesine (09/10/2018).

La gara varesina si correrà martedì 9 ottobre e sarà la 98° edizione. Questa importante manifestazione sportiva è entrata a pieno titolo nella storia del ciclismo italiano e internazionale; l’organizzazione è sempre dalla Società Ciclistica Alfredo Binda, che arriva dalla positiva Uci Gran Fondo World Championship

La corsa – categoria 1.HC del calendario europeo UCI – partirà per il terzo anno consecutivo dalla Città di Saronno. Confermato il quatier tappa a Villa Gianetti, la presentazione delle squadre e la firma del foglio di partenza in piazza Libertà e il via ufficiale verrà dato alle 12:00 in via 1° Maggio.

Il tracciato di 197 chilometri abbraccerà l’intera provincia da sud a nord e prevede un primo tratto in linea che corre lungo la strada provinciale Varesina e costeggia due laghi: quello di Varese e quello di Comabbio. La corsa attraverserà poi gli affascinanti boschi del Parco del Campo dei Fiori per arrivare a Varese città.

«La grande novità di quest’anno è la modifica degli ultimi due giri del percorso – afferma Renzo Oldani, presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda –. Dal lungolago di Calcinate si affronterà l’impegnativa salita di Calcinate del Pesce per arrivare a Casciago e tornare in centro città. Grazie al supporto di Ferrovie Nord, prezioso partner della S.C. Binda, che ci permette di attraversare il passaggio a livello di Morosolo e della collaborazione del sindaco del comune di Casciago, la Tre Valli Varesine acquista un ulteriore valore tecnico e sportivo permettendo anche di scoprire affascinanti scorci paesaggistici che offre il nostro splendido territorio».

A conferma che la Tre Valli Varesine è una gara dal respiro internazionale apprezzata dalle squadre professioniste di tutto il mondo, quest’anno correranno due team in più rispetto alla scorsa edizione:

13 squadre della categoria UCI World Team: Astana Pro Team, Bora-Hansgrohe, Trek-Segafredo, Team Dimension Data, Movistar Team, Team Lotto NL–Jumbo, AG2R La Mondiale, UAE Team Emirates, Team Educational First-Drapac, Bahrain-Merida, Team Sunweb, FDJ–Aquitaine Futurscope, Mitchelton–Scott.

8 squadre dell’UCI Professional Team: Androni Giocattoli – Sidermec, Bardiani-CSF, Wilier Triestina–Selle Italia, Nippo-Vini Fantini-Europa Ovini, Gazprom-Rusvelo, Cofidis Solutions Credits, Israel Cycling Academy, Caja Rural-Seguros RGA.

4 squadre dell’UCI Continental Team: Trevigiani Phonix-Hemus 1896, Sangemini-MG.K.VIS-Vega, D’Amico Utensilnord, Amore&Vita-Prodir.

Gli organizzatori confermano con orgoglio che tutte le gare del Trittico saranno seguite dalla diretta televisiva di RAI e dalla differita di Eurosport (grazie all’accordo con PMG Sport) che la scorsa edizione ha trasmesso la gara in 101 Paesi del Mondo portando le bellezze della provincia di Varese in mondovisione. VareseNews sarà in diretta con un apposito LiveBlog dalle prime fasi della gara fino alle premiazioni.

A rendere possibile l’organizzazione di questo grande evento, l’appuntamento sportivo più importante di tutto il varesotto, contribuiscono in maniera significativa, facendo squadra, Istituzioni pubbliche come, in primis, Regione Lombardia, il Comune di Saronno e il Comune di Varese e la Camera di Commercio di Varese con la sua Varese Sport Commission.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore