1700 gnocchi serviti per iniziare bene il nuovo anno di Stoà

Parte con una serata gastronomica e un po' di musica dal vivo la stagione del centro giovanile di via Gaeta

stoà busto arsizio 2018

Il Centro Giovanile Stoà inaugura il nuovo anno con un’abbuffata di gnocco fritto. Se giovedì 11 era stato il tempo di presentare le iniziative della nuova stagione, da Betania a ITAcA fino ad arrivare ai vari eventi, sabato è andata in scena una grande prova culinaria, una raccolta fondi che ha impegnato una trentina di volontari.

Galleria fotografica

Stoà riparte con una supercena a base di gnocchi 4 di 7

I numeri si trovano sulla pagina Facebook del Centro: circa 1700 gnocchi serviti per un totale di 160 avventori. Durate la serata poi si è avuta l’occasione di vivere momenti di spensieratezza con musica dal vivo. Un successo insomma, con un’occhino sempre puntato sulla filiera corta come valorizzazione del territorio.

di
Pubblicato il 15 ottobre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Stoà riparte con una supercena a base di gnocchi 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore