Natale a Bangkok, estate a Creta. Le nuove rotte da Malpensa

Air Italy e Ryanair rafforzano il network verso le destinazioni turistiche

Italia Mondo generiche

Natale a Bangkok, estate a Creta. Magari due vacanze al mare non sono proprio alla portata di tutti, ma le nuove rotte da Malpensa daranno la possibilità. E comunque si può sempre scegliere, no?

Di nuovi collegamenti ce ne sono ogni giorno e l’aeroporto di Milano Malpensa sta vivendo un periodo piuttosto fortunato, da questo punto di vista.

Partiamo con la novità winter di Air Italy: in inverno aumenta da quattro a cinque frequenze settimanali il collegamento Malpensa-Bangkok. L’inverno 2018-19 di Air Italy prevede tutte le tratte da Milano Malpensa già lanciate la scorsa estate, oltre agli storici voli per Olbia da Linate, Fiumicino e Bologna. New York che passa da 5 frequenze settimanali a giornaliero dal 1° dicembre. Il prossimo dicembre inoltre verranno inaugurati (con ritardo rispetto alle previsioni iniziali) i collegamenti con l’India: Milano – Delhi il 6 dicembre e Milano Mumbai il 13 dicembre, operativi entrambi con tre voli settimanali. Sempre dal proprio hub di Malpensa Air Italy offre per tutto l’inverno gli storici collegamenti con l’Africa: Mombasa, Dakar, Accra, Lagos, Zanzibar, Il Cairo e Sharm El-Sheikh sono infatti serviti con plurifrequenze settimanali. Le rotte internazionali di Air Italy da Milano beneficiano inoltre di comode connessioni via Malpensa con Roma Fiumicino, Catania, Palermo, Napoli, Lamezia Terme e Olbia.

L’altra novità di questi giorni è invece la nuova rotta di Ryanair, da Milano Malpensa verso Heraklion, Creta. Il collegamento verso l’isola dell’Egeo è operato anche da Orio al Serio: entrambe le rotte prevedono una frequenza di due voli a settimana. Saranno operative da luglio 2019 come parte della programmazione di Ryanair per l’estate 2019.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore