Notte violenta, un arresto per tentata rapina

In manette un ventunenne disoccupato che ha litigato e tentato di rubare un portafogli all’interno di un bar

Avarie

La scorsa notte notte a Vedano Olona i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 21enne disoccupato di Malnate, già noto alle forze dell’ordine, poiché resosi responsabile dei reati di tentata rapina e resistenza a un pubblico ufficiale.

In particolare i militari dell’Arma a seguito di segnalazione telefonica al 112, intervenivano in Piazza San Rocco, nei pressi di un bar, dove hanno sorpreso il ragazzo poco dopo aver litigato con il titolare del bar accusato anche di aver aggredito fisicamente un cliente tentando di sottrargli il portafogli.
Alla vista del personale operante, il giovane si è scagliato contro i carabinieri opponendo resistenza.

Per questo è stato immediatamente bloccato e arrestato; espletate le formalità di rito l’uomo è stato trattenuto presso la Camera di sicurezza della Caserma dei Carabinieri di Varese, in attesa dell’udienza di convalida a disposizione dell’autorità giudiziaria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore