“Addio Cesare, un bravo ragazzo con una grande passione per le moto”

Cesare Sarno, 44 anni di Malnate è morto dopo l'incidente in moto di lunedì sera a Cagno. Donati gli organi

cesare sarno

Non ce l’ha fatta Cesare Sarno, il malnatese di 44 anni vittima del‘incidente di lunedì sera a Cagno.

Le condizioni sono apparse da subito molto gravi e dopo il trasporto all’ospedale di Circolo di Varese in codice rosso è stato ricoverato in neurorianimazione con prognosi riservata.

La notizia della morte è arrivata nel primo pomeriggio di mercoledì 16 gennaio. La famiglia ha deciso di donare gli organi.

Una notizia che ha scosso tutta la comunità cittadina. Sono stati tanti gli amici che hanno provato a dargli forza nelle ultime ore recandosi in ospedale di persona.

«Una brava persona». E’ questa la frase più frequente che viene ripetuta parlando di “Cece”.

Gli amici lo ricordano così: «Aveva una grande passione per la moto, che non abbandonava mai. Sempre disponibile e attento, ha partecipato anche alla Motobefana di beneficienza a Milano qualche giorno fa. Era proprio un bravo ragazzo, semplice e allegro sempre e con tutti».

«Tra le tante passioni c’erano anche la vela e i viaggi. Era un orso buono sempre gentile e con il sorriso».


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore