“Migranti. Tra accoglienza, respingimenti e protezione internazionale”

Il libro è una rassegna di norme internazionali (ONU), europee (UE), italiane in materia, arricchita anche della normativa in vigore in tre Stati europei, Germania, Francia e Spagna

Avarie

Il 25 febbraio 2019, alle ore 16,00, nella Sala Conferenze di Villa Recalcati, Piazza Libertà 1,Varese, si terrà la presentazione del libro “Migranti. Tra accoglienza, respingimenti e protezione internazionale” di Paolo Padoin – Pintore Editore – .

Il libro è una rassegna di norme internazionali (ONU), europee (UE), italiane in materia, arricchita anche della normativa in vigore in tre Stati europei, Germania, Francia e Spagna.

Si allega la brochure di presentazione dell’evento ed una biografia dell’autore.

PAOLO PADOIN

Paolo Padoin è nato nel 1947 a Firenze, dove ha compiuto i suoi studi fino alla laurea in Giurisprudenza, conseguita nel 1969. È Procuratore legale. È
coniugato con Lucia Lazzerini, professore ordinario di Filologia romanza all’Università di Firenze.
Nel 1972 ha iniziato il servizio presso la Prefettura di Arezzo.
Dal 1980 al 1984 ha prestato servizio quale amministratore presso la Commissione dell’Unione Europea a Bruxelles.
Nominato Prefetto nel 1993 è stato destinato al Ministero dell’Interno. Nel maggio del 1997 è Prefetto di Pavia, nel 2000 di Pisa, da febbraio a dicembre
2003 di Campobasso (dove ha affrontato i problemi dell’emergenza post-terremoto che ha colpito San Giuliano di Puglia e altri comuni della zona), dal dicembre 2003 al marzo 2008 di Padova, dal marzo 2008 all’agosto 2010 Prefetto di Torino e fino all’aprile 2012, Prefetto di Firenze, la sua città, dove
attualmente ricopre l’incarico di presidente dell’Opera Medicea Laurenziana.
Esperto di diritto comunitario, di amministrazione locale, di sicurezza, di immigrazione e di protezione civile, è autore di numerosi volumi e articoli, ed è collaboratore della Guida Normativa per l’Amministrazione locale.
Ha pubblicato due edizioni del libro Il Prefetto questo sconosciuto, Torino 2010 e 2015.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore