Si presenta in tribunale con il manganello, arrestato

La piccola "dimenticanza", in occasione di una causa civile, costa una denuncia a un 50enne. Succede più spesso di quanto si pensi

Generico 2018

I carabinieri di Busto Arsizio hanno denunciato a piede libero, per il reato di porto abusivo di oggetti atti ad offendere, un 50enne di Caronno Pertusella.

L’uomo si era recato al tribunale di Busto per lo svolgimento di una udienza civile: controllato dapprima da personale della vigilanza privata del tribunale AllSystem  “metal detector” e, successivamente, dai militari dell’Arma presso il tribunale, è stato trovato in possesso di un manganello retrattile, dalla lunghezza complessiva di ventisette centimetri, che aveva all’interno dello zaino.

Tecnicamente è un’arma: per questo è scattato il sequestro e l’uomo si è trovato con in capo una denuncia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore