Piccolo borgo più bello, le regole della finale

Per la finale sono state individuate più modalità di espressione del voto. Si potrà votare da lunedì 18 marzo

3v da Arcumeggia a Muceno

“Il piccolo borgo più bello della provincia di Varese 2019” è il titolo del contest indetto da VareseNews con l’obiettivo di valorizzare e promuovere la scoperta di frazioni e piccole località caratteristiche del Varesotto.

Lunedì 18 marzo alle 12.30 si aprirà la votazione per la fase finale del concorso. Si potrà votare fino a venerdì 22 alle 13.

I piccoli borghi finalisti sono:
Masciago Primo,
Castello Cabiaglio,
Cerro di Laveno,
Tornavento

Arcumeggia.

MODALITA’ DI VOTO: 
Per la finale sono state individuate più modalità di espressione del voto. La somma dei voti ponderati, espressi sui diversi canali, porterà alla selezione del piccolo borgo vincitore dell’edizione 2019.

Dove votare:
IL GIORNALE: Sondaggio online pubblicato tra le notizie in home page di VareseNews
FACEBOOK: Sondaggio attivo sulla Fanpage di VareseNews e sul gruppo Oggi nel Varesotto
INSTAGRAM e TRIPADVISOR: In entrambi i casi il profilo di VareseNews presenterà cinque foto contrassegnate, una per ogni piccolo borgo, Si potrà esprimere il proprio voto indicando “like” alla foto del borgo favorito.

RICONOSCIMENTI PER IL BORGO VINCITORE:
“Il piccolo borgo più bello della provincia di Varese” non è un concorso a premi, tuttavia VareseNews dedicherà un approfondimento giornalistico alla località vincitrice ed effettuerà una donazione a un ente o associazione a valenza sociale rappresentativa del territorio a discrezione della redazione.
VareseNews realizzerà inoltre la cartolina ufficiale del concorso, scegliendo una foto tra le centinaia di immagini inviate dai lettori a questo scopo, dedicata al piccolo borgo vincitore.
VareseNews organizzerà inoltre un momento pubblico di premiazione. 

INFO SUL CONCORSO:
Pagina dedicata
Mail: turismo@varesenews.it

 

di
Pubblicato il 17 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore