Botte ai genitori, allontanato da casa giovane tossicodipendente

Protagonista della vicenda un venticinquenne residente a Busto Arsizio: sottoponeva i genitori a continue aggressioni fisiche e verbali. Provvidenziale l'intervento del commissariato di Busto Arsizio

volante Polizia auto generica Busto commissariato

Sottoponeva i genitori a continue aggressioni fisiche e verbali e così, ieri pomeriggio venerdì 19 aprile, gli agenti del commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio gli hanno notificato un’ordinanza che lo obbliga a stare lontano da casa. Protagonista della vicenda un venticinquenne residente a Busto Arsizio.

Le indagini e gli interventi effettuati dai poliziotti hanno rivelato che il giovane, tossicodipendente, dal mese di ottobre 2018 sottoponeva i genitori che vivevano con lui a continue aggressioni fisiche e verbali. Spesso, sotto l’effetto della droga, li minacciava di morte anche con coltelli o mostrando munizioni di arma da fuoco, insultandoli, pretendendo e costringendoli a consegnare somme di denaro e in un’occasione causando al padre lesioni guaribili in 30 giorni.

A riprova che quel che raccontavano e denunciavano i genitori corrispondeva alla triste realtà, gli agenti hanno sequestrato cartucce e dosi di cocaina. Gli elementi raccolti hanno così convinto il GIP ad emettere una misura interdettiva che impone al giovane di allontanarsi dalla casa familiare vietandogli di avvicinarsi alle sue vittime. L’ordinanza è stata consegnata il giorno stesso e l’indagato ha dovuto allontanarsi immediatamente da casa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore