Salone e Fuori Salone: Milano capitale del design per una settimana

Martedì apre la fiera più importante dedicata al design, tantissimi gli eventi che animeranno la città. Privitera e Caporaso protagonisti in piazza Castello

Arte - Mostre

Manca pochissimo alla settima del Design di Milano che è diventata molto di più che una mostra di prodotti ma un vero e proprio laboratorio di idee, innovazione, ricerca e business. Di cultura, insomma, che riesce a coinvolgere una intera città quanto mai propositiva e attiva. Martedì 9 aprile apre il Salone del Mobile a Rho Fiera ma per tutta la settimana Milano è ricca di appuntamento del Fuorisalone un evento nell’evento.

La 58a edizione presenta nuovi format e un grande omaggio al primo dei designer moderni Leonardo da Vinci nell’anno delle celebrazioni vinciane.

Cogliendo la sfida di rispondere adeguatamente alle trasformazioni della struttura sociale contemporanea e al conseguente rapido  cambiamento del mercato dell’arredo e del design, la nuova edizione del Salone del Mobile presenta due fondamentali novità nel suo format fieristico. Anno dispari e, dunque, delle biennali Euroluce e Workplace3.0 quest’ultima si presenterà con una modalità espositiva rinnovata, diffusa e trasversale, per mettere in scena al meglio l’evoluzione dell’idea di ambiente lavorativo, oggi, sempre più, spazio ibrido tra dovere e piacere, professionale e personale.

Le aziende espositrici segneranno, dunque, una presenza liquida in tutta l’area fieristica, riflettendo in modo autentico la trasformazione sociale dell’area di lavoro in spazio flessibile, permeabile e dinamico, aperto alla condivisione professionale e alla contaminazione con altre attività quotidiane.

Il Fuorisalone ha già cominciato a far parlare di sé con la prima grande installazione aperta al pubblico in Piazza Duomo: l’omaggio a Gaetano Pesce che ha voluto riproporre una icona della sua produzione riattualizzata e portatrice di un messaggio contro la violenza sulle donne.

Nella centralissima Piazza Castello l’azienda di Tradate Privitera installerà due serre La Fenice. Gli spazi luminosi e scenografici, in acciaio e policarbonato cristallino, saranno montati all’entrata di DDN Phutura per accogliere i visitatori e per richiamare immediatamente l’idea di cura della natura e di comunicazione trasparente. Le serre, che al tramonto si accenderanno con giochi di luci colorate e le fantasiose performance di artisti e musicisti, ospiteranno rispettivamente un’area talk -dove sono previsti incontri sui temi dell’eco-sostenibilità e del nuovo umanesimo– e un’area per accogliere stampa e addetti ai lavori. All’interno anche il design ecosostenibile di Giorgio Caporaso con una nuova finitura in foglia d’oro per l’iconica Chaise-longue X2chair.

Tutte le info al sito del Salone del Mobile e Fuorisalone

di erika@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore