Storie di cura a teatro, in scena la vita di una badante

Appuntamento per sabato 6 aprile, alle 21, con lo spettacolo “La cura”, scritto e interpretato da Barbara Eforo

Avarie

La stagione teatrale Latitudini, ideata da teatro Periferico e Karakorum Teatro, si conclude sabato 6 aprile, alle 21, presso il Teatro Comunale di Cassano Valcuvia con “La cura”, scritto e interpretato da Barbara Eforo. Lo spettacolo nasce dall’incontro, un po’ voluto, un po’ casuale, tra l’attrice-autrice e una badante, che le ha raccontato la propria storia con disarmante sincerità. In un toccante monologo l’attrice impersona la badante e la persona anziana che viene assistita, raccontando la quotidianità dei personaggi e del loro rapporto. Le parole, i silenzi, i sospiri, le frasi smozzicate di una persona che sta imparando la lingua diventano il testo dello spettacolo e ne segnano il ritmo.

Il monologo arriva in Valcuvia dopo aver incontrato il pubblico di diverse città italiane, ma a Cassano Valcuvia Barbara Eforo si è fermata per un periodo di prove e confronto presso la compagnia teatrale Teatro Periferico. In questo tempo Barbara Eforo ha lavorato allo spettacolo in collaborazione con la regista Paola Manfredi, realizzando quell’incontro tra artisti che è alla base dell’idea di residenza artistica portata avanti e promossa dalla Compagnia e dal Comune di Cassano Valcuvia.

A fine spettacolo il pubblico sarà invitato a bere un bicchiere di vino avendo la possibilità di incontrare l’artista e festeggiare la conclusione della stagione, che ha avuto grande successo e tornerà il prossimo autunno con altrettanta ricchezza di titoli e nomi del panorama teatrale italiano.

Il Teatro Comunale di Cassano Valcuvia si trova in via IV novembre, 4.
Ingresso: 10 euro /7 euro per studenti, under 18, over 65, corsisti Periferico e Karakorum
Prenotazioni: 334.1185848 (anche WhatsApp) | info@teatroperiferico.it
www.teatroperiferico.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore