Le aule sono grigie: genitori e alunni diventano imbianchini

Seconda edizione del "Reprinting day" per il liceo Ferraris. Sabato 18 maggio studenti e genitori ricoloreranno aule e corridoi

refreshing day

Genitori e studenti si ritrovano a scuola per il “Repainting day”. Già attuato con successo nel 2015, sabato 18 maggio, al suono della campanella entreranno nel liceo con pennelli e vernice per ritinteggiare i muri di aule e corridoi ingrigiti dal tempo.

Galleria fotografica

refreshing day 4 di 8

A dirigere i lavori il professore di storia dell’arte Antonio Pizzolante che ha ispezionato le aule individuando quelle che hanno maggiormente bisogno di una rinfrescata.

L’idea di riproporre la giornata di tinteggiatura è partita dai ragazzi eletti in Consiglio d’Istituto, che hanno proposto alla dirigenza di ridipingere in prima persona alcune classi della scuola. 

Il Comitato Genitori del liceo, nella persona del suo presidente, Dott.ssa Federica Loseto, ha chiesto a chiunque ne avesse la possibilità e/o la competenza di rendersi disponibile come forza-lavoro.

Circa una trentina di genitori ha risposto all’appello e sabato prossimo, aiuteranno gli studenti delle classi 1C, 2B, 3G, 3I, 4F a conferire nuovo splendore a muri ingrigiti dal tempo. Le operazioni di tinteggiatura, che proseguiranno per tutta la giornata, riguarderanno anche l’ingresso di via Manin e il corridoio del piano terra.

Il progetto si propone una finalità sociale ed educativa: insegnare ai ragazzi ad avere cura e rispetto dell’ambiente in cui trascorrono diverse ore della giornata; valorizzare la scuola come centro di aggregazione e di scambio, anche fra le diverse generazioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 maggio 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

refreshing day 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore