Gli Skorpions battono Palermo e volano ai quarti

I varesini superano il turno di wild card battendo 13-7 gli Sharks. Ora la trasferta sul campo dei favoriti Daemons, ma i varesini possono sorprendere

skorpions varese 2019 football americano

Gli Skorpions Varese non tradiscono nel turno delle “wild card” che ammettono ai quarti di finale playoff del campionato di football americano di Seconda Divisione; la squadra di coach Contreras, terza classificata nel “supergirone A” della regular season (raggruppamento a 9 squadre contro le 4 degli altri) ha sfruttato al meglio il fattore campo e superato per 13-7 gli Sharks Palermo.

Un successo non semplice, quello degli Skorpions, arrivato al termine di un match combattuto contro i coriacei siciliani (foto Marcellini/Skorpions), già battuti a Vedano Olona nella partita di campionato. Decisivo il vantaggio iniziale ottenuto da Varese grazie a una giocata di spessore di Tomas Pedotti che ha dato il 7-0 ai padroni di casa, perché i due quarti centrali sono stati dominati dalle difese che hanno mantenuto inviolate le rispettive end zone. All’inizio del quarto periodo però, Palermo è arrivata al pareggio con una meta su corsa che ha riaperto la contesa; fondamentale, a quel punto, il touchdown realizzato da Martino Piazzi per il definitivo 13-7.

Con gli Skorpions, hanno superato il turno preliminare dei playoff anche i Saints Padova (33-30 sui Red Jackets Sarzana), i Bengals Brescia (49-14 sulle Aquile Ferrara) e i Mastini Verona (35-0 ai Mastiffs Canavese). Ora però è già tempo di quarti di finale con Varese che proverà a sorprendere i Daemons in un derby lombardo che si disputerà – sabato 15, ore 21 – al “Gaetano Scirea” di Cernusco sul Naviglio. Pronostico che pende dalla parte dei milanesi che hanno ottenuto un record di 7-1 in stagione regolare contro il 6-2 dei rossoargento, superati nello scontro diretto ma solo dopo il supplementare per 20-14. Insomma, Micheli e compagni hanno le carte in regola per provare il colpaccio.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore