“È la diversità che fa la differenza”: festa dell’inclusione

Domenica 8 settembre, nell'area di via Fermi tanti eventi culturali, sportivi e ludici per ricordare che disabilità non significa inabilità

festa dell'inclusione a besano

Disabilità non significa inabilità, significa semplicemente adattabilità”.
È questo lo slogan della “Festa di ogni abilità” in programma a Besano domenica prossima, 8 settembre. Un evento in memoria di Chicco Arca l’eterno bambino scomparso nel novembre dello scorso anno.

Nell’area feste di via Fermi, dalle 9 sino alle 20 ci saranno numerosi eventi, tutti con l’obiettivo di dimostrare che “È la diversità che fa la differenza!”.

Il progetto, voluto dalla Pro Loco, dall’associazione Noi per l’Ospedale, dal comitato Facebook “Sei della Valceresio se…” e dalla Polisportiva Besanese, mette al centro l’inclusione nelle comunità.

festa dell'inclusione a besano

Ricco il programma che alterna momenti di festa a iniziative culturali, sportive e di riflessione a cui hanno assicurato la presenza alcuni politici nazionali e regionali di diversi partiti politici a dimostrazione che il tema è assolutamente trasversale.

L’incasso verrà interamente devoluto alla Fondazione Il Ponte del Sorriso. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 settembre 2019
Leggi i commenti

Foto

“È la diversità che fa la differenza”: festa dell’inclusione 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore