Medici di base in pronto soccorso per assistere i “codici minori”

La novità riguarda i PS di Varese e Tradate e vedrà impegnati i medici volontari dalle 8 alle 20, tutti i giorni

ospedale varese

Medici di base in pronto soccorso. La novità riguarda i PS dell’Asst Sette Laghi di Varese e Tradate. La presenza dei medici di medicina generale e anche quelli della continuità assistenziale è frutto di un’intesa sottoscritta tra Ats Insubria e l’Asst per dare una risposta concreta ai numerosi codici minori che spesso ingolfano l’attività dell’emergenza urgenza.

CHI COINVOLGE E IN QUALI ORARI – La Convenzione, che è entrata in vigore dal primo di settembre e avrà durata annuale, consentirà nel giro di poche settimane l’entrata in servizio dei medici che hanno manifestato la propria disponibilità a coprire a turno la fascia oraria di apertura dei due ambulatori, tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00. 

«Si tratta di una collaborazione molto importante – tiene a sottolineare il Prof. Walter Ageno, Direttore del Pronto Soccorso di Varese – perché la gestione dei codici minori è di grande aiuto per i medici del Pronto Soccorso».

AMBULATORIO DEI CODICI MINORI – L’ambulatorio per i codici minori, infatti, è stato istituito nel 2012 per dividere i flussi delle persone che si rivolgono al Pronto Soccorso individuando e separando chi ha bisogno di una prestazione sanitaria urgente o comunque non ottenibile altrove da coloro che possono beneficiare di altri percorsi sanitari.

COME OPERA – Nel dettaglio, l’Ambulatorio Codici Minori attivo nei due Pronto Soccorso di Varese e di Tradate offre un percorso dedicato a coloro a cui viene assegnato un codice bianco al triage, cioè a coloro che si sono rivolti al Pronto Soccorso per prestazioni ambulatoriali normalmente di competenza proprio dei Medici di assistenza Primaria. 

VANTAGGI – In questo modo si di migliora la funzionalità del Pronto Soccorso a favore dei casi urgenti e si riducono i tempi di attesa. Al di fuori della fascia oraria 8.00-20.00, anche il paziente in codice bianco sarà visitato negli stessi ambulatori di tutti gli altri pazienti con diverso codice colore.

ORGANIZZAZIONE – Il medico in servizio nell’Ambulatorio Codici Minori è affiancato da un infermiere e svolge le seguenti funzioni:

– visita medica dei pazienti;
– compilazione di un verbale di Pronto Soccorso per il Medico di Medicina generale del paziente;
– eventuale prescrizione di farmaci o prestazioni ambulatoriali per completare l’iter diagnostico terapeutico;
– compilazione e invio di certificati di malattia;
– attribuzione del codice bianco di dimissione;
– eventuale indirizzamento del paziente ad un altro ambulatorio di Pronto Soccorso, qualora risultasse necessario ricorrere a indagini strumentali o ad esami di laboratorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore