Passo indietro Openjobmetis che cede a Brescia nel torneo di Parma

Brutta partita dei biancorossi, autori di appena 57 punti (a 65) nella semifinale del "Memorial Bertolazzi". Domenica finale per il terzo posto contro Cantù

Amichevole a Bormio: Openjobmetis - Galatasaray 61-47

Brutta partita e brutto risultato per la Openjobmetis nel primo incontro “di Serie A” del proprio precampionato. Dopo le buone indicazioni emerse nel Valtellina Circuit contro avversarie internazionali, la truppa di Attilio Caja viene sconfitta dalla Germani Brescia nella semifinale del “Memorial Bertolazzi” a Parma.

Punteggio finale non troppo severo (57-65) per i biancorossi che però hanno meritato la sconfitta a partire: attacco asfittico con due soli uomini in doppia cifra (Ferrero e Tambone) e difficoltà generali per una Varese che ha sofferto l’impatto contro i biancoblu dell’ex Tyler Cain, autore di 10 punti nonostante un discreto Simmons, regolarmente in campo dopo il lieve infortunio patito a Bormio.

La partita di Parma è servita anche per provare l’ultimo arrivato, Ingus Jakovics, ma il lettone è apparso ancora troppo indietro di condizione e ha rimandato l’appuntamento con il primo canestro con la nuova maglia nei soli 7′ di gioco concessigli da Caja. E dire che la Openjobmetis era partita bene, con un paio di parziali positivi nel quarto iniziale che tuttavia la Germani ha ricucito prima della sirena (21-19). Nel secondo periodo la Leonessa (senza i nazionali Vitali e Abass) ha operato il sorpasso ma Varese è rimasta in scia. Nei 10′ successivi all’intervallo però, l’attacco biancorosso ha prodotto la miseria di 6 punti e da lì in poi è stato solo inseguimento vano: Ferrero ci ha provato più di tutti riportando i suoi a -6 nel finale, ma Brescia l’ha poi chiusa senza particolari patemi.

La squadra di Esposito si giocherà quindi la vittoria nel quadrangolare con la Virtus Bologna che ha demolito Cantù 91-56: questo pomeriggio (domenica 8) alle 17,30 quindi per la Openjobmetis c’è la finale di consolazione contro i brianzoli. Una partita che non si può mai veramente considerare una amichevole.

OPENJOBMETIS VARESE – GERMANI BRESCIA 57-65
(21-19, 31-35; 37-50)
VARESE: Peak 2, Tepic 9, Jakovičs, De Vita, Natali 2, Vene 5, Simmons 6, Mayo 8, Tambone 11, Naldini, Gandini, Ferrero 14. All. Caja.
BRESCIA: Zerini 8, Cain 9, Naoni, Laquintana 3, Lansdowne 9, Dalcò, Koenig 13, Guariglia, Italiano 6, Horton 5, Moss 6, Sacchetti 6. All. Esposito.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.