AeC Costruzioni S.r.l. si aggiudica l’appalto “Ex Universal” per InvestiRE SGR S.p.A.

L'iniziativa dal valore di oltre 5 milioni di euro, prevede la demolizione e la ricostruzione del fabbricato sito in Forlì, per un totale di 53 appartamenti

AeC Costruzioni

InvestiRE SGR S.p.A. sceglie AeC Costruzioni S.r.l. per l’appalto “Ex Universal”, iniziativa dal valore di oltre 5 milioni di euro. Il progetto prevede la demolizione e la ricostruzione del fabbricato sito in Forlì, per un totale di 53 appartamenti. L’intervento risponde a una duplice finalità: da una parte la riqualificazione di un immobile nel centro storico, dall’altra l’avvio di un programma di social housing.

L’Ex Universal è di proprietà di InvestiRE SGR S.p.A., società che si occupa della gestione di fondi immobiliari. L’opera di AeC Costruzioni non condurrà a case popolari: in programma c’è la realizzazione di abitazioni destinate a famiglie residenti a Forlì che sono escluse dall’edilizia residenziale pubblica e, pur avendo un reddito, non riescono a fruire delle opportunità del libero mercato. Dei 53 appartamenti previsti, 34 saranno trilocali e 20 bilocali, più 36 posti auto e cantine.

Dopo anni di inutilizzo, l’immobile troverà nuova vita e sarà composto da cinque piani, senza considerare il livello seminterrato, superando i 17 metri di altezza. La sua costruzione risale all’inizio degli anni Sessanta ed è stato usato come struttura alberghiera e fabbrica per camicie Universal, da cui deriva la denominazione che ancora oggi lo identifica.

AeC Costruzioni

AeC Costruzioni è il player di riferimento nel mondo dell’edilizia

AeC Costruzioni

Questo è solo l’ultimo di una serie di importanti progetti condotti, sull’intero scenario nazionale, da AeC Costruzioni S.r.l.. L’impresa modenese è attiva in ogni ambito dell’edilizia: edilizia residenziale, industriale, strutture scolastiche e ospedaliere, infrastrutture e ristrutturazioni.

E’ parte di un Gruppo imprenditoriale costituito da quattro importanti realtà aziendali per un fatturato che raggiunge i 100 milioni di euro e coinvolge più di 350 persone, considerando dipendenti diretti e indiretti.

Grazie alla forza dei suoi numeri e delle competenze tecniche e imprenditoriali, acquisite in oltre 60 anni di attività, AeC Costruzioni è la 12esima impresa a livello nazionale nell’ambito del mercato privato per valore della produzione (€ 94.537.000), secondo i dati pubblicati nella classifica “Edilizia e Territorio” de “Il Sole 24 Ore” per l’anno 2017.

L’attenzione riposta nella qualità dell’offerta ha permesso alla società modenese di ottenere tre certificazioni ISO (UNI EN ISO 9001:2015 – UNI EN ISO 14001:2015 – UNI ISO 45001:2018) e la qualificazione SOA per la partecipazione a gare d’appalto per l’esecuzione di lavori pubblici.

AeC Costruzioni

Sito web AeC CostruzioniLinkedin | Facebook

Approfondimenti

http://www.ansa.it/pressrelease/industry_4_0/2019/08/29/aec-costruzioni-lazienda-proiettata-nel-futuro-con-innovazione-ed-entusiasmo-_05de081a-833d-440d-a05f-efa519130883.html

http://www.targatocn.it/2018/04/03/leggi-notizia/argomenti/economia-7/articolo/aec-costruzioni-impresa-costruzioni-generali-su-milano-roma-e-in-tutta-italia.html

https://www.adnkronos.com/immediapress/architettura-e-edilizia/2019/02/26/aec-costruzioni-iniziato-realizzazione-del-nuovo-palasport-milioni-verona_iUx0Jly4S8J8jZNWFVSD6J.html

 

divisionebusiness@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.