Torna la Rassegna Biennale Artisti Varesini

Giunta alla quattordicesima edizione la mostra porta il piccolo paese al centro della produzione artistica provinciale

Arte - Mostre

E’ giunta alla quattordicesima edizione la Rassegna Biennale Artisti Varesini promossa dal Comune di Arsago Seprio presso il Centro Culturale Concordia. La mostra è ormai una tradizione e porta il piccolo paese al centro della produzione artistica provinciale.

L’edizione 2019, inaugurazione sabato 19 ottobre ore 16.30, ha come titolo “L’Arte degli Elementi: Acqua – Legno (Aria) – Fuoco – Terra – Metallo” e vuole affrontare il tema di questi preziosi elementi che, grazie alla loro potenza evocativa, mettono in dialogo la materia organica e quella più creativa e concettuale.

Nella cultura cinese i Wu Xing (cinque elementi), sono un concetto tipico, che viene utilizzato in svariati campi, dalla medicina tradizionale alle arti marziali ed alle forme d’arte come l’architettura (basti pensare al feng shui), la musica, la scultura e la pittura. Si fa dunque riferimento alla stretta relazione che gli elementi hanno tra loro.

La teoria degli elementi ci dice che: “Il Legno alimenta il Fuoco, il Fuoco provoca cenere nutrendo la Terra, dalla Terra vengono estratti i Materiali (Metalli), il Metallo trasporta l’Acqua e l’Acqua nutre il Legno”

L’armonia che deriva da questa teoria, ben si accosta infatti all’arte pittorica e scultorea che, grazie alla sua evocazione visiva, porta il visitatore in un viaggio fatto di sensazioni primordiali, riscoprendo appunto che tutto fa parte di un ciclo come d’altronde la vita stessa. Affascinante è vedere come le opere esposte incarnino, se pur ognuna in modo differente, questa armonia.

A precedere l’inaugurazione della mostra alle ore 16.00 si terrà la consegna del Premio Sciatt, come onorificenza data ad un arsaghese che si è particolarmente distinto sia all’interno che all’esterno di Arsago Seprio; i due eventi sono inseriti all’interno dei festeggiamenti della festa patronale che ha come titolo “Sagra della terza d’ottobre” e che vedrà, nella sua giornata finale il giorno 20 ottobre, una serie di eventi che animeranno il paese a partire dalle ore 10.00 sino alle 18,30.

La mostra, patrocinata da Regione Lombardia, Provincia di Varese e Museo MA*GA, e organizzata con il supporto della Proloco di Arsago Seprio e con il Sistema Bibliotecario Panizzi, resterà aperta al pubblico, con ingresso gratuito, sino al 03 novembre 2019 coi seguenti orari: mercoledì dalle 10.00 alle 12.00. Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30.

di erika@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore