Ubriaco molesto in Pronto Soccorso, intervengono i carabinieri

Da alcuni mesi i militari bustocchi tengono alta l'attenzione sul reparto di emergenza dell'ospedale di Busto. Ieri sera sono dovuti intervenire per fermare un 50enne agitato

carabinieri pronto soccorso busto arsizio

Da diversi mesi i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio sono impegnati, soprattuttto nelle ore serali e notturne, nella vigilanza dell’ospedale ed in particolare del pronto soccorso, al fine di garantire un minimo ed adeguato livello di sicurezza, almeno percepita, dai cittadini che usufruiscono di tale servizio.

La scorsa notte, proprio all’interno del Pronto Soccorso dell’ospedale cittadino, i militari del Nucleo operativo radiomobile  sono intervenuti per una persona molesta e l’hanno denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale, resistenza e ubriachezza.

Il protagonista è un 50enne pregiudicato che, quando ha visto gli uomini dell’Arma entrare nell’area del Pronto Soccorso, li ha subito aggrediti.

L’uomo, in  stato di alterazione dovuta ad evidente eccessiva assunzione bevande alcoliche, ha tentato di spintonare i militari e li ha insultati: a quel punto è stato immobilizzato e condotto presso la locale caserma dei carabinieri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore