I comitati chiamano a raccolta i pendolari: “Trenord, adesso basta”

Nuove protesta per le condizioni del trasporto ferroviario in Lombardia: questa volta la chiamata è a Cadorna

Generico 2018

L’hashtag è #adessobasta!

È la nuova protesta convocata dai Comitati pendolari e dai Rappresentanti viaggiori di Lombardia.

«Troviamoci il 26 novembre alle 18:00 presso la stazione di Milano Cadorna per esprimere la nostra delusione per le condizioni indegne del servizio di trasporto ferroviario della Lombardia. I viaggiatori, i comitati e i Rappresentanti dei Viaggiatori in Regione vi invitano a partecipare alla nostra protesta».

Non è la prima volta che viene convocata una manifestazione di questo tipo: se l’anno scorso si era svolta a Porta Garibaldi, questa volta viene scelta Cadorna come sede di Trenord, la società che gestisce il servizio in Lombardia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore