Per la UYBA vittoria e quinto posto in classifica

A Perugia la UYBA batte le padrone di casa della Baronissi Fortinfissi per 3-1 (18-25, 17-25, 25-18, 13-25)

UYBA-Chieri

Vittoria piuttosto facile per la Unet e-Work Busto Arsizio, che a Perugia batte le padrone di casa della Baronissi Fortinfissi per 3-1 (18-25, 17-25, 25-18, 13-25). Le biancorosse dominano il primo set, sono brave a riprendere in mano la situazione nel secondo, si perdono un po’ nel terzo e camminano sul velluto nel quarto.
Top scorer è Lowe con 20 punti, seguita da Bonifacio (15 punti di cui ben 7 a muro) e da Herbots (12).
A fine partita Bonifacio conferma la soddisfazione per la vittoria ma ha già la testa proiettata sulla partita di domenica contro Caserta: “Abbiamo fatto quello che dovevamo, anche se abbiamo avuto qualche problema nel terzo set in cui abbiamo accusato un calo. Quando le cose ci riescono bene, però, diamo fastidio agli avversari. Siamo contente e ora pensiamo a Caserta”.
Le farfalle torneranno in campo domenica 10 novembre tra le mura amiche del Palayamamay contro la Tulip Volalto Caserta (inizio partita ore 17).

LA PARTITA

Coach Lavarini schiera Orro in regia, Lowe opposto, Washington e Bonifacio al centro, Gennari ed Herbots in banda e Wang libero.

La partita si apre con il vantaggio per 2-5 delle biancorosse e l’immediato time out chiamato dalla panchina umbra. Herbots e Lowe scaldano il braccio e dall’altra parte le padrone di casa non riescono a contrastare i loro attacchi (10-16). Orro segna il 15-20 e Herbots chiude i giochi sul 18-25.

Il secondo parziale inizia meglio per Perugia che trova il 3-1. Gennari e compagne però non ci stanno e riprendono subito in mano le redini del gioco (5-7). Montibeller prova a trascinare le sue compagne e la formazione di coach Bovari si riporta in vantaggio (9-7). Herbots ingrana la marcia e le farfalle volano sul 12-17. Chiude il set un’invasione delle padrone di casa (17-25).

Nel terzo set è ancora Perugia a partire forte (6-3) costringendo Lavarini a fermare il gioco per parlare con le sue ragazze. Le biancorosse sono in campo un po’ distratte e le avversarie ne approfittano per volare sul 10-5. Il coach bustocco cambia metà della formazione in campo schierando Bici su Lowe e Villani su Herbots ma la situazione non cambia (14-7). Le padrone di casa però sono lanciate e sul 25-18 si torna a bordo campo.

Il quarto parziale è tutto in discesa con le farfalle che iniziano con un netto 0-6 e proseguono la loro corsa verso la vittoria (13-25).

IL TABELLINO

Bartoccini Fortinfissi Perugia – Unet e-Work Busto Arsizio 1-3 (18-25, 17-25, 25-18, 13-25)
Bartoccini Fortinfissi Perugia: Casillo 6, Bruno (L), Bidias 11, Cecchetto (L), Montibeller 13, Raskie 3, Demichelis 1, Menghi 2, Angeloni 3, Strunjak 1, Lazic 4, Taborelli, Mio Bertolo 3, Pascucci.
Unet e-work Busto Arsizio: Washington 10, Bici 1, Herbots 12, Wang (L), Gennari 5, Cumino, Orro 6, Villani, Lowe 20, Bonifacio 15, Negretti ne, Berti ne.
Arbitri: Turtù – Feriozzi
Note. Perugia: ace 0, errori 5, muri 10. Busto Arsizio: ace 3, errori 11, muri 13. Durata set: 21′ 32′ 23′ 22′

di
Pubblicato il 07 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore