È morto il professor Aldo Macchi

Si è spento improvvisamente il professore che dirigeva la clinica odontoiatrica dell’Università dell’Insubria nonché dell'Ospedale di Varese. Era molto noto in città

Generico 2018

È morto improvvisamente nella notte tra sabato 9 e domenica 10 novembre il professore Aldo Macchi, direttore della clinica odontoiatrica dell’Università dell’Insubria e docente della scuola di medicina dell’università dell’Insubria. Aveva 66 anni ed è stato portato in Ospedale nella notte, colpito da un arresto cardiaco.

“Era un professionista eccellente – commenta Il DG Bonelli- alle capacità cliniche che gli riconoscevano tutti i suoi colleghi e pazienti, univa grandi doti umane. Perdiamo una delle colonne storiche della nostra Azienda”. Dichiara il rettore dell’Insubria Angelo Tagliabue: «Il professor Aldo Macchi aveva un bagaglio prezioso di esperienza e capacità professionale, sempre al passo con i tempi: una figura di riferimento che mancherà all’ateneo, ai colleghi e ai nostri studenti».

Si era laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pavia nel 1979 e si era specializzazione in Odontostomatologia nel 1982 e in Ortognatodonzia e Gnatologia nel 1998. Ricopriva il ruolo di professore Universitario Ordinario nel settore scientifico-disciplinare MED/28 e di direttore della Clinica Odontostomatologica all’Università dell’Insubria e all’Ospedale di Circolo di Varese. Insegnava Materiali Dentari e Tecnologie Protesiche per il Corso di laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria e  Biomeccanica e Ortodonzia Linguale per la Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia dell’Università dell’Insubria.

Ha ideato e sviluppato  la sistematica ortodontica linguale  i-TTЯ (RMO, Denver, USA) e  la tecnica ortodontica linguale senza attacchi mediante l’utilizzo di fili superelastici a memoria di forma. Esperto di Radiologia 3D, di software e tecnologie digitali in Odontoiatria, ha progettato, sviluppato e prodotto una linea di attacchi ortodontici linguali in Zirconia (che ha chiamato Beatrice), apparecchiature ortodontiche e placche bite personalizzate “full digital” per trattamenti ortodontici e gnatologici individualizzati. Si è occupato in particolare di implantologia e chirurgia orale computer-guidate, di protesi dentaria CAD/CAM, di Ortodonzia linguale Invisibile e Gnatologia.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore