Ladri di biciclette colti sul fatto da un agente fuori servizio: arrestati

I due sono stati notati mentre pedalavano su bici molto costose che avevano appena rubato, e nella loro auto sono stati ritrovati numerosi attrezzi da scasso

Generico 2018

Due uomini di nazionalità rumena, un 33enne e un 24enne, entrambi residenti in Italia, sono stati arrestati nei giorni scorsi a Mendrisio, dopo essere stati sorpresi in sella… alla refurtiva.

Il fermo è scattato in territorio di Mendrisio dopo che un agente della polizia comunale fuori servizio aveva notato la presenza dei due uomini in sella a biciclette di cospicuo valore poi risultate rubate.

La successiva individuazione e perquisizione dell’auto su cui il 33enne e il 24enne sono giunti in territorio elvetico ha inoltre permesso di rinvenire numerosi attrezzi da scasso. Gli accertamenti dovranno ora chiarire eventuali responsabilità dei due arrestati in altri furti di biciclette registrati recentemente nella regione. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore