BTicino al Ces di Las Vegas propone soluzioni integrate per una casa intelligente

L'azienda del gruppo Legrand era presente al più grand evento del mondo dedicato alla tecnologia

Il Ces a Las Vegas

Comfort, sicurezza, benessere e risparmio energetico, sono i punti di forza della casa smart di BTicino, presente anche quest’anno al CES di Las Vegas, il più grande e influente evento al mondo dedicato alla tecnologia. Protagoniste sono state la connessione e l’integrazione tra i diversi dispositivi, anche delle altre marche del gruppo Legrand, in particolare Netatmo, per dare ai consumatori l’opportunità di interagire in modo ancora più semplice e immediato con la propria casa intelligente. Una casa dove luci, tapparelle, termostati e videocitofoni dialogano con smart speaker e app, permettendo di risparmiare tempo ed energia con la grande attenzione al design che, da sempre, distingue Bticino.

Tra i prodotti esposti: i comandi digitali Living Now, tra i quali spicca il comando vocale che integra Amazon Alexa nella propria struttura permettendo di attivare, con la voce, tutte le funzioni connesse incluse luci, tapparelle e energia, e il nuovo termostato intelligente Smarther with Netatmo che, tramite l’app Home + Control, la stessa di Living Now, permette di controllare e programmare la temperatura di casa ovunque e in qualsiasi momento, ottimizzando i consumi e garantendo il massimo comfort. A dimostrazione che una casa connessa può essere alla portata di tutti, Bticino ha portato a Las Vegas anche il videocitofono Classe 100X, che coniuga modernità e innovazione e, grazie alla comunicazione tra smartphone e videocitofono, premette di gestire da remoto, con un’App dedicata, chiamate videocitofoniche, apertura del cancello e altre funzioni. Tra le soluzioni connesse del Gruppo Legrand per vivere al meglio la propria casa, all’insegna dell’innovazione e del risparmio dei consumi, ha riscosso particolare successo la nuova linea di componenti smart per quadro elettrico – premiata con il CES Innovation Award 2020 nella categoria Sustainability, Eco-Design & Smart Energy, Tech for a Better World – che verrà prodotta e venduta da Bticino con il nome di BTdin with Netatmo.

Il nuovo sistema consente di integrare alcune soluzioni Netatmo all’impianto elettrico e di avere tutti gli elementi sotto controllo con l’unica app Home + Control grazie ai moduli intelligenti che possono essere installati per integrare i moduli esistenti, all’interno di qualsiasi quadro elettrico standard. «Con oltre 200.000 impianti nei quali è già presente un dispositivo connesso Bticino, per noi la smart home è già una realtà – dichiara Franco Villani, amministratore delegato BTicino -. Il nostro obiettivo resta quello di portare delle innovazioni che siano ‘rivoluzionarie’ ed utili al tempo stesso, mettendo al centro il cliente e i suoi desideri di comfort, sicurezza e benessere. La filosofia dei prodotti connessi ci permette, infatti, di rilasciare nuove funzioni senza dover sostituire il prodotto stesso».

La luce l’accende Alexa

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore