Cadute a terra: diversi gli interventi del 118

Episodi un po' in tutto il territorio. Pronto soccorso di Varese con quasi 7 ore di attesa per l'area traumatologica

Ambulanza

Giornata intensa per gli operatori del 118 chiamati a fronteggiare le vittime della strada. Non si trattava di incidenti ma di cadute a terra. Una decina di interventi nel Varesotto con gli anziani, soprattutto, doloranti a terra.

Non per tutti è stato necessario il trasporto al pronto soccorso ma, in alcuni casi, l’intervento dei sanitari è stato necessario per aggiustare brutte fratture.

La prima richiesta di intervento è giunta alla centrale operativa di Villa Guardia poco prima delle 9 per un uomo di 75 anni rimasto a terra a Busto Arsizio. Alle 10.30 l’intervento è avvenuto a Saronno per un uomo. Ed è sempre un uomo di 79 anni la vittima soccorso a Comerio trasportata in codice giallo al Circolo.

Alle 11 l’ambulanza è arrivata a Cunardo per una donna di 71 anni mentre venti minuti dopo gli operatori hanno trasportato all’ospedale di Varese un uomo di 73 anni rimasto dolorante dopo essere caduto ad Arcisate.

Poco dopo le 13 l’allarme è suonato per una donna di 64 anni caduta a Castano Primo e poi poco prima delle 14 per una donna di 57 anni rimasta a terra mentre era al lavoro a Besozzo. L’intervento delle 14.30 è stato a Varese, in piazza Libertà dove è stata soccorso un’anziana di 90 anni.

Per il pronto soccorso di Varese è stata comunque una giornata intensa soprattutto per i problemi traumatologici: a metà pomeriggio si registravano quasi 7 ore di attesa con 13 pazienti in visita di cui due codici rossi e 4 gialli mentre altre 10 persone attendevano di essere presi in carico. Attese di quasi 4.30 ore anche per i pazienti di area medica con 32 pazienti in cura di cui 19 in codice giallo ( attesa di un’ora e 23 minuti) e tre in codice rosso mentre  19 utenti erano in attesa di cui 5 con codice giallo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore