Guida ma non ha mai preso la patente, 5 mila euro di multa

I carabinieri di Luino hanno fermato un giovane a bordo di una Fiat 500. Multa anche alla donna che gli aveva prestato la macchina

Luino - Carabinieri

Guidava l’auto senza avere la patente ma è incappato in un posto di blocco dei carabinieri e ora dovrà pagare una multa salatissima.

E’ accaduto giovedì sera, sulla strada provinciale di Cunardo: il Nucleo Radiomobile dei carabinieri di Luino stava effettuando alcuni controlli alla circolazione stradale nelle zone maggiormente colpite dal fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, quando hanno intimato l’alt ad una Fiat 500.

Alla guida vi era un giovane di 20, noto ai militari che, nonostante fosse senza patente di guida, stava conducendo il mezzo. Il giovane si è giustificato dicendo che aveva solamente l’intenzione di attraversare la strada ma invece la sua condotta di guida non è sfuggita ai carabinieri che, a quel punto, gli hanno contestato la violazione prevista dal codice della strada per la guida senza patente perché mai conseguita, per un importo di circa 5 mila €.

Con lui c’era anche una donna, proprietaria della macchina, alla quale è stato contestato il verbale per aver consentito la guida del mezzo a persona sprovvista di patente di guida, applicando, oltre ai 300 € di sanzione, il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore