Uyba, obiettivo Final Four in casa. Ma prima c’è da battere Firenze

Quarti di finale di Coppa Italia in partita secca al PalaYamamay (mercoledì 29, ore 20,30): di fronte alle Farfalle le toscane di Caprara. Chi vince sarà ammessa alle finali in programma a Busto nel prossimo weekend

washington pallavolo uyba

Il sogno è quello di festeggiare in casa, ma prima di pensare agli ultimi due assalti, bisogna superare un ostacolo da non sottovalutare. Mercoledì 29 gennaio la Unet e-work Busto Arsizio scenderà sul taraflex del Palayamamay per giocarsi i quarti di finale di Coppa Italia contro Il Bisonte di Firenze (inizio partita ore 20,30, apertura casse e cancelli ore 19).

La squadra che uscirà vincitrice dalla “partita secca” prevista dal regolamento, conquisterà l’accesso alla semifinale (contro la vincente dello scontro tra Novara e Monza) in programma il 1 febbraio proprio al Palayamamay, scelto come sede della fase finale di questo importante appuntamento. La “coccarda” è il primo obiettivo stagionale per Gennari e compagne che si presentano all’appuntamento in grande spolvero, visto il momento di forma delle Farfalle.

Coach Caprara e le sue ragazze però, oltre a puntare alle semifinali, cercheranno anche di vendicare il 3-0 subìto proprio per mano delle biancorosse il 15 gennaio scorso nella prima partita (foto in alto di Volleybusto/G. Alemani) del girone di ritorno. La formazione toscana si presenterà in campo con la regia di Dijkema, in diagonale con Nwakalor, al centro Alberti e Fahr, in banda Foecke  e Daalderop, Venturi libero. In Serie A1 il Bisonte ha ottenuto un buon bottino, 24 punti, con il quale è attualmente in zona playoff al settimo posto.

Britt Herbots, chiamata a presentare il match, conferma il desiderio di tutta la squadra di giocarsi le finali proprio a casa: «Non sarà una partita facile, Firenze è una buona squadra che sicuramente giocherà meglio di quanto ha fatto qualche settimana fa qui a Busto Arsizio. Noi sappiamo che le finali saranno al Palayamamay: è una cosa bellissima e vogliamo arrivarci a tutti i costi».

Unet e-work Busto Arsizio – Il Bisonte Firenze 

Busto Arsizio: 1 Washington, 3 Bici, 4 Herbots, 5 Wang, 6 Gennari, 7 Cumino, 8 Orro, 9 Leonardi (L), 10 Villani, 11 Lowe, 12 Piccinini, 13 Bonifacio, 15 Berti. All. Lavarini.
Firenze: 1 Santana, 2 Alberti, 5 Meli, 6 Foecke, 9 Daalderop, 10 De Nardi (L), 12 Turco, 13 Fahr, 14 Dijkema, 15 Nwakalor, 17 Venturi, 19 Maglio. All. Caprara.
Arbitri: Sessolo e Bassan.

Il tabellone dei quarti di finale

Imoco Volley Conegliano – Reale Mutua Fenera Chieri
Savino Del Bene Scandicci – Èpiù Pomì Casalmaggiore
Unet E-Work Busto Arsizio – Il Bisonte Firenze
Igor Gorgonzola Novara – Saugella Monza

Il programma delle semifinali (sabato 1 febbraio, dalle ore 18)

Vincente tra Conegliano e Chieri – Vincente tra Scandicci e Casalmaggiore
Vincente tra Busto Arsizio e Firenze – Vincente tra Novara e Monza

di
Pubblicato il 28 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore