Centri raccolta, le riaperture nei comuni della Convenzione di Sesto

Tutti i centri di raccolta riapriranno il 4 maggio. Ogni comune adotterà delle regole per ridurre il rischio di contagio.

raccolta rifiuti

I comuni della Convenzione di Sesto Calende apriranno i centri di raccolta rifiuti a partire dal 4 maggio. Ogni comune stenderà delle regole, che gli utenti dovranno seguire per ridurre al minimo il rischio di contagio. Di seguito abbiamo elencato tutte le misure già comunicate da alcuni dei comuni della Convenzione.

Arsago Seprio:

l’accesso al centro di raccolta del verde sarà su prenotazione (al numero 0331299936). Martedì 28 aprile l’apertura è dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Per il mese di maggio, invece, si seguirà il calendario previsto per ogni rifiuto. Il sindaco Fabio Montagnoli consiglia di aspettare il proprio turno in macchina e di evitare assembramenti; chiaramente vige l’obbligo dell’utilizzo di guanti e mascherine.

Barasso:

Dal 4 maggio riaprirà il centro raccolta di Barasso solo su prenotazione al numero verde 800128064. Lungo la prima settimana di maggio si potrà conferire solo il verde, mentre dalla seconda anche tutti gli altri rifiuti. Si potrà accedere al centro di raccolta solamente in auto e muniti di mascherina e guanti.

Casciago:

il centro di Casciago e Luvinate è già aperto secondo gli orari normali già dal 20 aprile, ma solo su prenotazione al numero 3276692020 attivo dalle 9.00 alle 18.00. l’accesso è consentito solo a persone che indossano mascherina e guanti; qualora il centro di raccolta sia occupato dall’utente precedente bisogna attendere il proprio turno in auto.

Comabbio:

a Comabbio nel mese di maggio riprenderanno i conferimenti come previsto dal Calendario Ecologico. Si raccomanda di presentarsi con mascherina e guanti e di attendere in auto il proprio turno.

Golasecca:

il Centro di Raccolta di Golasecca apre al pubblico a partire dal 9 maggio con accessi contingentati in base all’ordine di arrivo. Si raccomanda di presentarsi con mascherina e guanti e di attendere in auto il proprio turno.

Ispra:

Si potrà accedere al centro dal 4 maggio secondo gli orari da calendario, ma solo su prenotazione al numero 0332 7833401. Dal mese di maggio si potranno conferire tutti i rifiuti. Ogni persona potrà effettuare una sola prenotazione a settimana e si potrà accedere al centro esclusivamente in auto muniti di guanti e mascherina.

Leggiuno:

il centro di raccolta di Leggiuno e Sangiano aprirà in via straordinaria anche il 29 aprile (dalle 16.00 alle 18.00) e il 2 maggio (dalle 8.00 alle 12.00), ma solamente per il verde. Ci si potrà recare al centro di raccolta da soli, in automobile e muniti di mascherina e guanti.

Monvalle:

il centro di raccolta di Monvalle sarà aperto in via straordinaria anche sabato 2 maggio dalle 7.30 alle 12.00. Chi si recherà al punto di raccolta dovrà attendere in auto e essere munito di guanti e mascherina.

Ranco:

Il centro di raccolta di Ranco aprirà dal 6 maggio solo su prenotazione al 334 3634120 attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 11.00 esclusi i festivi da giovedì 30 aprile. Si potranno conferire tutti i rifiuti esclusi quelli ce vengono già raccolti porta a porta come plastica, carta o vetro. Chi si recherà alla piattaforma ecologica dovrà attendere in auto e essere munito di guanti e mascherina.

Sesto Calende:

Il centro raccolta di Sesto Calende riaprirà dal 4 maggio solo su prenotazione al numero 3483052219 attivo lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 14.00, martedì e giovedì 9.00 – 12.30   14.00 – 18.00. Si potranno conferire verde, ingombranti e inerti. Per tutto il mese di maggio il centro sarà aperto da lunedì a venerdì 13.30-17.30, e al sabato 8.00-12.00 13.30-17.30. Varrà l’obbligo di indossare mascherina e guanti. Sarà consentita una sola prenotazione a settimana.

Somma Lombardo:

il centro di Somma Lombardo riaprirà a partire dal 4 maggio solo su prenotazione al numero 0331 989054 attivo da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 14, e lunedì e mercoledì anche dalle 15.00 alle 18.00. Si potrà accedere da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 14.00 lunedì e mercoledì dalle 15.00 alle 18.00. Nella prima settimana di maggio si potrà conferire solo il verde, dalla seconda settimana invece anche tutti gli altri rifiuti. Nella prima settimana di maggio il centro sarà aperto anche in questi orari: lunedì mercoledì e venerdì 14.00-18.00, martedì giovedì e sabato 8.30-12.30 13.30-18.00. Sarà obbligatorio presentarsi in auto con mascherina e guanti. Sarà consentito un unico accesso a settimana per persona.

Taino:

Il 4 maggio aprirà il centro di raccolta di Taino secondo gli orari da calendario solo su prenotazione al numero 0331 1090068. Potranno essere conferiti tutti i rifiuti. Sarà accolta solamente una prenotazione a settimana per persona. Ci si potrà recare al centro solo in auto e muniti di guanti e mascherina.

Travedona Monate:

in via straordinaria, il centro di raccolta sarà aperto esclusivamente per il verde solamente ai cittadini di Biandronno giovedì 30 aprile dalle 14.30 alle 18.00 e sabato 2 maggio dalle 8.30 alle 12.30. I cittadini di Travedona Monate si potranno recare alla piattaforma il 2 maggio dalle 14.00 alle 18.00. Sarà necessario presentarsi con guanti e mascherine.

Vergiate: 

il centro raccolta di Vergiate riaprirà dal 4 maggio solo su prenotazione al numero 338 5076843. Nella prima settimana di Maggio si potrà conferire solo il verde, dalla seconda anche tutti gli altri rifiuti. Il centro sarà aperto per tutto il mese di maggio anche da lunedì a giovedì 8.00-12.00 13.30-18.30, e per le attività venerdì 8.00-12.00 13.30-18.30. Sarà obbligatorio presentarsi in auto con mascherina e guanti. Sarà consentito un unico accesso a settimana per persona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore