Don Matteo saluta Gavirate e Comerio

Nell'estate, dopo un lustro, il giovane sacerdote lascia la zona del lago di Varese, da 1° settembre sarà referente del Santuario della Beata Vergine dei Miracoli a Saronno

Generico 2018

Don Matteo lascia Gavirate e si trasferisce a Saronno come responsabile di una delle chiese più belle e storicamente importanti della provincia di Varese, il santuario della Beata Vergine dei Miracoli.

Nato nel 1986, don Matteo Vasconi  è diventato prete nel 2012 ed è stato (dal 2017 e fino ad oggi) vicario parrocchiale della comunità pastorale di Gavirate, che comprende le diverse parrocchie dei paesi che compongono la zona (prima è stato vicario a Bardello, Bregano e Malgesso).

Da dopo l’estate diventerà vicario parrocchiale della comunità pastorale di Saronno e referente per la parrocchia del celebre Santuario Beata Vergine dei Miracoli, capolavoro del 1498 ma anche centro pulsante del quartiere che sta oltre la stazione e copre anche la prima periferia della città.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore