Il sindaco di Olgiate Olona premiato a Codogno: “Il migliore a gestire l’emergenza Covid”

Il consiglio regionale dell'Unpli ha deciso di premiare un personaggio per provincia per la gestione della crisi sanitaria. Il consigliere Agostino Alloro: "Gianni Montano il migliore nel Varesotto"

gianni montano premio codogno coronavirus

Il sindaco di Olgiate Olona Gianni Montano è stato premiato questa mattina (martedì) a Codogno, paese simbolo della pandemia da Coronavirus in provincia di Lodi, per il suo impegno durante il lungo periodo di emergenza sanitaria. Il riconoscimento è stato promosso dall’Unione delle Pro Loco lombarde su segnalazione del consigliere regionale di Unpli Agostino Alloro (Pro Loco di Cairate), il quale ha segnalato il primo cittadino olgiatese per la provincia di Varese: «Unpli Lombardia ha chiesto di segnalare persone che si sono distinte durante epidemia coronavirus. Ho segnalato il sindaco Gianni Montano. Da un monitoraggio di quello che succede in provincia ho notato che ad Olgiate Olona si è lavorato bene per diversi motivi – prosegue Alloro -: le mascherine sono arrivate prima del previsto, è stato fatto un ottimo lavoro di comunicazione quotidiana attraverso i social network e il sindaco, che è anche un medico, è riuscito a gestire l’emergenza con la moglie che ha vissuto la malattia».

Galleria fotografica

Il sindaco di Olgiate Olona Gianni Montano premiato a Codogno 4 di 6

Il riconoscimento è stato consegnato al sindaco, accompagnato dall’assessore Paolo Maccabei, nel cortile del Comune di Codogno e lo ha ricevuto insieme al responsabile della Protezione Civile di Codogno, segnalato dal consigliere lodigiano di Unpli. Man mano che arriveranno le segnalazioni verrà premiata una persona per provincia.

Il sindaco Montano ha commentato così il premio conferitogli: «Si tratta del riconoscimento di un lavoro di squadra. Sono felice di averlo ricevuto ma lo condivido con tutta la giunta e i consiglieri comunali, gli uffici comunali e in particolare l’ufficio tecnico, con la protezione civile, la pro loco, i tanti volontari degli Alpini, la Polizia Locale, carabinieri in congedo, forze dell’ordine, Caritas, associazioni e imprenditori. Abbiamo avuto un’emergenza relativa rispetto ad altre zone ma ci siamo attivati sin dall’inizio, anche se qualcuno minimizzava».

Il primo cittadino olgiatese prosegue: «L’esperienza drammatica che abbiamo vissuto ci ha fatto capire le esigenze di chi aveva bisogno e abbiamo scoperto che ci sono molte persone pronte a spendersi per gli altri. Di sofferenza ce n’è tanta e ce ne sarà ancora. Dopo quella sanitaria ora dobbiamo affrontare quella economica e sociale».

Alla premiazione erano presenti il sindaco di Codogno Francesco Passerini, la giunta, Agostino Alloro per Unpli Varese, il suo omologo di Lodi, il presidente regionale Pietro Segalini e la consigliera nazionale Bernardina Tavella.
.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 30 giugno 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il sindaco di Olgiate Olona Gianni Montano premiato a Codogno 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore